Vorrei sapere cos’è un atto esecutivo e cosa posso fare con gli atti esecutivi

Vorrei sapere cos’è un atto esecutivo e cosa posso fare con gli atti esecutivi

Commento di tiziana | Venerdì, 12 Settembre 2008

Con un atto esecutivo puoi iniziare le procedure di pignoramento.

Commento di karalis | Venerdì, 12 Settembre 2008

12 Settembre 2008 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Opposizione all'esecuzione e opposizione agli atti esecutivi - differenze
L'opposizione all'esecuzione è volta a contestare il diritto di promuovere l'esecuzione per inesistenza, invalidità od inefficacia del titolo esecutivo e, in genere per sopravvenienza di fatti impeditivi od estintivi del diritto all'esecuzione. L'opposizione agli atti esecutivi attiene invece è volta, INVECE, a denunziare l'esistenza dei vizi formali degli atti compiuti o dei provvedimenti adottati nel corso del processo esecutivo e delle irregolarità formali di quelli preliminari all'azione esecutiva come il precetto, il titolo esecutivo e le relative notifiche. Il principio è stato enunciato dai giudici della Corte di cassazione nella sentenza numero 15561/01. Inoltre, le opposizioni relative alla regolarità formale ...

Conseguenze della par condicio creditorum nel processo esecutivo
Il nostro ordinamento accoglie il principio della par condicio creditorum e rifiuta il riconoscimento del diritto di priorità al creditore procedente. Ne deriva che il creditore intervenuto, munito di titolo esecutivo, si trova in una situazione paritetica a quella del creditore procedente. In pratica, sia il creditore pignorante, sia quello interveniente sono titolari dell'azione di espropriazione che deriva dal titolo di cui ciascuno di essi è munito e che ciascuno di essi esercita nel processo esecutivo. A sorreggere tale enunciato, prima la legge numero 80 del 2005, poi la legge numero 263 del 2005, che hanno definito la categoria dei ...

Vorrei sapere se è possibile trasferire un mutuo (tasso variabile, stipulato ad inizio anno)
Salve, vorrei sapere se è possibile trasferire un mutuo (tasso variabile, stipulato ad inizio anno) e relativa ipoteca su un'altro immobile dal valore maggiore. Grazie Commento di Stefano | Lunedì, 22 Settembre 2008 Temo che sia necessario estinguerlo ed aprirne un altro. Nell'atto di mutuo è indicato l'immobile dato a garanzia. Commento di PromotoreMutui | Giovedì, 2 Ottobre 2008 Per porre una domanda sul contratto di mutuo in generale, sulle tipologie di mutuo, sulle normative vigenti in tema di mutuo ipotecario, nonché su tutti gli argomenti correlati a questo articolo, clicca qui. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su vorrei sapere cos’è un atto esecutivo e cosa posso fare con gli atti esecutivi. Clicca qui.

Stai leggendo Vorrei sapere cos’è un atto esecutivo e cosa posso fare con gli atti esecutivi Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 12 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)