Cosa comporta l'impedimento ad accedere al credito

Ho un finanziamento in corso per un'auto di cui non posso più permettermi di pagare le rate e l'ho comunicato alla finanziaria: cosa possono farmi?

In primis i Suoi ritardi nel pagamento risulteranno nelle SIC, impedendoLe di fatto di accedere al credito (se non con la cessione del quinto dello stipendio).

Poi sarà sottoposta a tutti i legittimi tentativi di recupero del credito da parte della finanziaria, prima stragiudizialmente e poi forse anche giudizialmente.

Impedimento ad accedere al credito significa semplicemente che se chiederà un prestito non glielo concederanno.

Non prendono l'auto usata indietro, ma vogliono indietro i soldi con cui hanno finanziato l'acquisto dell'auto.

Procedura stragiudiziale di recupero crediti è quella che si esplica attraverso un concordato fra creditore e debitore senza passare dal giudice.

Procedura giudiziale, per contro, è quella con cui il creditore chiede al Tribunale un decreto ingiuntivo. Con quello, e con l'atto di precetto, il creditore è autorizzato ad individuare i beni nella disponibilità del debitore ed a pignorarli.

Per capirci, lei lavora a partita IVA ed esegue una prestazione, se il creditore conosce per tempo chi è il suo committente, può ingiungergli il pignoramento dei corrispettivi a lei dovuti.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

21 agosto 2014 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Opposizione al precetto - quando l'importo ingiunto contiene spese legali non conformi alle tariffe professionali
È giurisprudenza consolidata che l'opposizione a precetto può configurare sia opposizione all'esecuzione (articolo 615 del codice di procedura civile) sia opposizione agli atti esecutivi (articolo 617 del codice di procedura civile), a seconda che il debitore contesti l'ammontare della somma con esso ingiunta ovvero ne chieda la nullità per vizi ...
Pignoramento » Il precetto non deve essere rinnovato per più procedure di esecuzione forzata
Qualora fosse in atto più di un pignoramento, il creditore può utilizzare lo stesso precetto fino a che ha ottenuto il risanamento del debito: se non sono scaduti i 90 giorni, infatti, il precetto in rinnovazione è un atto che non ha alcuna utilità. Come chiarito in diversi interventi sul ...
Debitore insolvente? » Ecco alcune dritte su come recuperare il credito
In caso di debitore insolvente, il creditore potrà procedere al recupero del credito, innanzitutto verificando se il debitore è titolare di conti correnti, di automobili, di crediti da lavoro dipendente o conti in banca. Ecco come agire. Debitore insolvente? » Le informazioni necessarie Prima di intraprendere la decisione di tentare ...
La notifica della cessione del credito e le implicazioni per il debitore
Come sappiamo il creditore C (tipicamente una banca o una finanziaria) che ha erogato il prestito al debitore D, può cedere il suo credito ad un soggetto terzo che indicheremo con T (tipicamente una società di recupero crediti). In un simile contesto, il creditore C viene indicato come creditore cedente, ...
Requisiti per l'azione revocatoria - Quando l'atto dispositivo revocando viene effettuato dal debitore prima o dopo l'insorgenza del credito
Azione revocatoria di atti del debitore effettuati prima e dopo l'insorgenza del credito Qualora l'azione revocatoria abbia per oggetto atti del debitore disposti in epoca anteriore al sorgere del credito, è richiesta, quale condizione per l'esercizio dell'azione revocatoria, la dolosa preordinazione dell'atto da parte del debitore al fine di compromettere ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa comporta l'impedimento ad accedere al credito. Clicca qui.

Stai leggendo Cosa comporta l'impedimento ad accedere al credito Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 21 agosto 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca