Il conto corrente intestato al delegante non è pignorabile

Il delegato è un soggetto munito di poteri di firma per disporre sul conto corrente intestato ad un terzo (il delegante).

Di norma, il delegato è abilitato alle funzioni dispositive e informative (estratto conto) sul conto corrente intestato al delegante, ivi compresa la possibilità di chiedere nuovi carnet di assegni.

Il delegato non è, invece, autorizzato a chiedere l'estinzione del conto corrente, né a conferire deleghe o sub-deleghe.

Non è pignorabile un conto corrente intestato al delegante per debiti, di qualsiasi tipologia, contratti dal delegato.

8 gennaio 2013 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca