Indice del post conto corrente bancario cointestato e problema eredità

Tizio muore lasciando in eredità, in virtù di rinuncia de figlio, al solo coniuge diverse posizioni debitorie: dal momento che alla data del decesso i due possedevano depositi in conto corrente bancario cointestato con firme disgiunte, in che modo si deve comportare il coniuge superstite nei confronti del conto? Se decidesse di spostare tutto l'ammontare del conto su altro conto intestato a figlio rinunciatario all'eredità, si configurerebbe per il coniuge superstite la sottrazione dei beni alle pretese dei creditori e per il figlio rinunciatario [ ... leggi tutto » ]

8 ottobre 2012 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Rinuncia all'eredità del debitore fallito
Com'è noto, il codice civile (articolo 524) prescrive che, se il debitore rinuncia ad una eredità con danno dei suoi creditori, questi possono farsi autorizzare ad accettare l'eredità in nome e luogo del rinunziante, al solo scopo di soddisfarsi sui beni ereditari fino alla concorrenza dei loro crediti. Il diritto ...
Al coniuge superstite non può mai essere conferita la qualità di possessore dei beni ereditari in conseguenza dell'esercizio del diritto di abitazione e di uso dei mobili che corredano la casa familiare
La permanenza del coniuge superstite dopo il decesso dell'altro coniuge nell'abitazione familiare appare qualificabile come esercizio del diritto di abitazione e di uso dei mobili che la corredano. Questo vale sia qualora il coniuge superstite sia legatario (successione per testamento) sia nell'ipotesi di successione legittima: pertanto deve escludersi che il ...
Quando il creditore può accettare l'eredità in nome e per conto del debitore rinunciante
Purtroppo Giancarlo, sul suo debito non è invocabile alcuna prescrizione, dato che prima del 31 dicembre 2010 una finanziaria (cui è stato evidentemente ceduto il credito garantito dalla sua fideiussione) le ha chiesto di regolarizzare la sua posizione. Qualsiasi donazione dei beni di proprietà ad opera di un debitore può ...
Conto corrente cointestato a firma disgiunta » l'evento morte di uno dei contitolari non porta allo scioglimento del rapporto
In caso di cointestazione del rapporto di conto corrente a firma disgiunta l'evento morte di uno dei contitolari non porta allo scioglimento del rapporto. Il cointestatario superstite può continuare a utilizzare il conto dovendosi riconoscere piena continuità, pure successivamente alla morte di uno dei cointestatari, dell'efficacia del patto di firma ...
Conto corrente cointestato a firma disgiunta - Bilanciamento fra esigenze di operatività e di tutela dei cointestatari
L'articolo 1854 del codice civile stabilisce che, nel caso in cui il conto corrente sia intestato a più persone, con facoltà per le medesime di compiere operazioni anche separatamente, gli intestatari sono considerati creditori o debitori in solido dei saldi del conto corrente. L'articolo 1292 del codice civile, nel dettare ...

Spunti di discussione dal forum

Può il cointestatario del conto corrente prelevare l’intero saldo disponibile?
Ci sono problemi per il cointestatario se avessi un conto cointestato con mio figlio e lui prelevasse l'intera disponibilità derivante da un bonifico a me intestato. Sarebbe una specie di donazione indiretta? I creditori potrebbero disturbare mio figlio?
Quali sono gli elementi di impignorabilità del conto corrente intestato al coniuge non debitore in comunione dei beni con il coniuge debitore?
Sono in comunione dei beni con mia moglie, la quale con l'attività che aveva ha contratto molti debiti. Ho un conto corrente intestato solo a me sul quale verserò una somma pari alla metà della vendita della nostra casa. Eventuali creditori, potrebbero aggredire anche il mio conto corrente oppure suddetto…
Vorrei sapere perché la banca nega l’apertura di un conto corrente cointestato con mio figlio
Mi piacerebbe sapere perché una banca nega l'apertura di un conto corrente cointestato con mio figlio: premesso che, sia io che mio figlio siamo già clienti della banca di altri conti correnti intestati singolarmente o cointestati con terzi. Tramite il call center, la banca risponde che la richiesta da me…
Debiti del defunto su carta revolving associata a conto corrente cointestato
Mio padre era possessore della normale American Express oro e di quest'altra Blu American Express, entrambe canalizzate nel conto corrente cointestato a mio padre e mia madre. Nella carta blu è rimasto un debito per un fido di circa 3500 euro usato da mio padre che viene addebitato ratealmente ogni…
Chiusura conto corrente cointestato – è tacita accettazione eredità?
I miei suoceri avevano un conto in banca cointestato con firma disgiunta, alla morte di mio suocero (settembre 2014) il conto era in passivo di circa 250 euro, avvisata la banca della morte, hanno chiesto a mia suocera di portare in attivo il conto prima di chiuderlo e così io…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post conto corrente bancario cointestato e problema eredità. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Conto corrente bancario cointestato e problema eredità Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca