Gli strumenti deflativi – AUTOTUTELA, CONCILIAZIONE GIUDIZIALE, ACQUIESCENZA ed ACCERTAMENTO CON ADESIONE


Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Nell’ottica di un’amministrazione fiscale snella e orientata al cittadino, il legislatore ha elaborato una vasta gamma di istituti amministrativi, i cosiddetti strumenti “deflativi” del contenzioso, che permettono di concordare soluzioni conciliatorie e di prevenire le liti in materia tributaria.

Si tratta degli strumenti finalizzati ad evitare al cittadino contribuente un oneroso contenzioso tributario. Parlamo di AUTOTUTELA, CONCILIAZIONE GIUDIZIALE, ACQUIESCENZA ed ACCERTAMENTO CON ADESIONE.

strumenti-deflativi-figura.png

Questi istituti costituiscono una soluzione economicamente vantaggiosa tanto per l’amministrazione quanto per il contribuente e mirano ad evitare che si intraprenda la strada del contenzioso, che spesso è lunga e laboriosa.

Nei casi in cui il contribuente ritenga illegittimo o infondato un atto impositivo emesso nei suoi confronti (avviso di liquidazione o di accertamento, cartella di pagamento o esattoriale) e per vari motivi non riesce a concordare, nelle modalità e nei tempi previsti dalla normativa, egli può sempre dare avvio all’iter del processo tributario, del quale accenneremo i tratti fondamentali nel capitolo successivo.

Nel valutare l’opportunità di instaurare un contenzioso tributario occorre comunque ponderare sia i tempi che i costi. Infatti, nella maggior parte dei casi, la proposizione di un ricorso comporta tempi rilevanti e costi aggiuntivi rappresentati dall’obbligo, nella maggior parte dei casi, di farsi assistere da un difensore e dal rischio, per chi perde, di essere condannato al pagamento delle spese.

Per fare una domanda sugli strumenti deflativi finalizzati ad evitare al contribuente un contenzioso tributario (AUTOTUTELA, CONCILIAZIONE GIUDIZIALE, ACQUIESCENZA ed ACCERTAMENTO CON ADESIONE),  sul contenzioso tributario, su fisco e tasse in genere, sulle cartelle esattoriali clicca qui.

12 Dicembre 2007 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su gli strumenti deflativi – autotutela, conciliazione giudiziale, acquiescenza ed accertamento con adesione. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)