Consolidamento debiti negato da chiunque

Ottenere un mutuo a lungo termine per fare consolidamento debiti

Come sempre le leggi sono assurde e contraddittorie.

In passato ho avuto un attività andata male ed ho contratto molti debiti soprattutto con banche.

Una di queste mi ha chiesto il rientro dello scoperto immediatamente ed io in parte l'ho restituito.

Avevo però ancora due mutui per circa 30mila euro che non sono più riuscito a pagare.

Inoltre uno scoperto di 8 mila con altro istiuto ed un altro di 5 mila con altro ancora.

Sono andato in banca per chiedere di prolungare la durata dei mutui e di estinguermi gli scoperti con gli altri istituti, la banca non ha voluto.

Adesso mi hanno messo in sofferenza ed io non so proprio come uscirne da questo vortice.

Ora ho un lavoro da dipendente e guadagno 1500 euro potrei fare un mutuo a lungo termine per fare consolidamento debiti ma nessun istituto mi fa credito... come si può pensare di uscirne, cosa devo aspettare una vincita al superenalotto per estinguere quasi 50 mila euro di debiti.

Se nessuno mi fa credito come pretendono che io li paghi?

C'è una soluzione al mio problema o è come una cane che si morde la coda?

Ecco perchè nessuno le concede un consolidamento debiti

Lei riferisce di mutui. Se si tratta di mutui ipotecari i creditori non aspettano altro che di appropriarsi degli immobili concessi in garanzia.

Se invece si tratta di mutui chirografari, il rimborso dei 50 mila euro avverrà con una rata mensile di 300 euro prelevata direttamente dallo stipendio, con pignoramento presso il datore di lavoro. Ci vorrà una quindicina di anni, ma loro non hanno fretta.

Ecco perché nessuno le concede un consolidamento debiti. E lo Stato resta a guardare ...

25 settembre 2012 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Consolidamento debiti? » Possibile con un mutuo
Gli oneri quotidiani da affrontare per le famiglie italiane, sia di esigua che di cospicua entità, sono tantissimi e, sempre più consumatori, si trovano costretti a ricorrere al credito. Vediamo come fare a consolidare i numerosi debiti grazie ad un mutuo. Quando si confrontano i mutui di diversi istituti di ...
Consolidamento debiti – estinguere i vecchi debiti, unificare le rate e pagare di meno
Ah, le rate di fine mese! Quante sono le famiglie italiane che mensilmente fanno i conti con i debiti da pagare? Il mutuo, l'automobile, ma anche il televisore o più banalmente l'ultima settimana di vacanza in montagna. Piccoli e grandi prestiti che si sommano a fine mese in altrettanto piccole ...
Il consolidamento dei debiti
Il credito al consumo in Italia piace sempre di più e si diffonde, ma in tanti cominciano ad accorgersi di aver osato troppo. Quando a fine mese si sommano la rata del mutuo sulla casa, sempre più cara per chi ha il tasso variabile, quella del finanziamento per l'auto, magari ...
Pignoramento dello stipendio o della pensione come consolidamento debiti
Vorrei illustrarvi la mia attuale situazione debitoria alquanto complessa: praticamente ho una cessione del quinto e un prestito delega sullo stipendio.   Poi in virtù di investimenti sbagliati e bisogni economici impellenti ho stipulato vari rid bancari. Di cui tre particolarmente onerosi. Riesco a pagare facendo i cosidetti salti mortali. ...
Consolidamento debiti per cattivi pagatori in ultima istanza e in assenza di garanti
Il consolidamento debiti, a cui ci si riferisce anche con i termini ristrutturazione debiti o rifinanziamento debiti, consiste essenzialmente in una operazione finalizzata a: sostituire  i diversi soggetti con cui si risulta indebitati (finanziarie e/o banche e/o società di recupero crediti e/o agenzie erariali di riscossione) con un unico creditore; ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su consolidamento debiti negato da chiunque. Clicca qui.

Stai leggendo Consolidamento debiti negato da chiunque Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 25 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca