Consigli e raccomandazioni per le carte di pagamento


Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali.

Consigli e raccomandazioni sulle carte di pagamento

E’ sempre opportuno attenersi a poche ma significative regole per evitare brutte sorprese derivanti dall’utilizzo delle carte di pagamento:

Se avete effettuato un acquisto mediante la vostra carta di credito e con noncuranza buttate (o perdete) la ricevuta che l’esercente vi ha consegnato, prestate attenzione perché tale trascuratezza può costarvi molto cara. Senza bisogno di rubare la carta, spesso basta comunicare il numero e la data di scadenza (registrati sulle ricevute che l’esercente deve consegnare come prova di acquisto) per poter tranquillamente effettuare acquisti e pagamenti di merci e/o servizi.

Ed in caso di rinnovo, esigete che la vecchia carta sia tagliata davanti a voi dal funzionario della banca.

A casa

Ricordarsi di verificare ogni sera che la carta sia ancora in vostro possesso.

In Internet e al telefono

Prestare molta cautela nell’utilizzare la carta per acquisti via Internet o per transazioni elettroniche via filo su canali non conosciuti; in ogni caso verificare che il sito sia protetto (ad esempio nei programmi di navigazione più comuni nella videata si presenta una icona “lucchetto”, aperto finché si sta operando, ma che si chiude al termine della transazione) e che appaia una piccola chiave o la sigla “Ssl” (Secure socket layer) oppure Set per l’invio dei dati in forma crittografata. Non fornite mai il numero di carta ad interlocutori telefonici.

Nei negozi

Pretendere dal negoziante che la transazione, ossia il pagamento di un bene o di un servizio, sia effettuata “a vista”; nessuno, ad esempio, deve allontanarsi con la vostra carta; il Pin deve essere inserito da Voi. Attenti al commesso che passa due volte la carta. Se la transazione non va a buon fine, non digitate nuovamente il vostro Pin, rischiate un doppio addebito.

IN CASO DI ANOMALIE RICORDARSI CHE

Per porre una domanda sulle carte di pagamento (credito, debito, revolving, fidelity  ecc.), su altri strumenti di pagamento e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

28 Marzo 2010 · Antonio Scognamiglio



Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su consigli e raccomandazioni per le carte di pagamento. Clicca qui.

Stai leggendo Consigli e raccomandazioni per le carte di pagamento Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 28 Marzo 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 22 Agosto 2017 Classificato nella categoria archivio storico

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)