Concordato e rifinanziamento – quando una debitrice comincia a camminare da sola …


Cominciano a ragionare, vedo. Il rifinanziamento può essere la forma giusta.

L’accettazione sull’importo del concordato è una valutazione che spetta solo a lei. Adesso lei sa cosa può e non può firmare. Come e fin dove può e vuole condurre la trattativa.

Conosce benissimo qual è la documentazione da chiedere prima di sottoscrivere l’accordo, affinchè il futuro non le riservi sorprese.

Mi sembra che ormai possa continuare a camminare da sola.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su concordato e rifinanziamento – quando una debitrice comincia a camminare da sola …. Clicca qui.

Stai leggendo Concordato e rifinanziamento – quando una debitrice comincia a camminare da sola … Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)