Ipoteca di secondo grado - il creditore attende che si formi capienza

A mio parere, anche se sembrerò brutale, le conviene vendere adesso la casa: con la sola ipoteca di primo grado della banca a garanzia del mutuo ipotecario concessole.

Potrà almeno “mettere in cascina” il differenziale fra valore commerciale dell'immobile di proprietà e importo residuo del mutuo.

Nella sua situazione di sovraindebitamento non c'è alcuna possibilità di rientro dall'esposizione debitoria.

La presenza di una ipoteca di primo grado sulla casa non impedisce agli altri creditori di aggredirla. Con un'ipoteca di secondo grado, basterà loro attendere con comodo che il pagamento delle rate del mutuo formi nel tempo la capienza per gli altri crediti vantati.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ipoteca di secondo grado - il creditore attende che si formi capienza. Clicca qui.

Stai leggendo Ipoteca di secondo grado - il creditore attende che si formi capienza Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte ..

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Anonimo 24 maggio 2019 at 10:14

    Salve
    devo accedere ad un mutuo consolidamento il cui valore è superiore al valore della mia casa che sarebbe coperta da ipoteca di primo grado col mutuo consolidamento.
    Per far si che l’operazione vada a buon fine la banca mi richiede una seconda casa da ipotecare.
    La domanda è: “l’ipoteca della seconda casa si potrà estinguere una volta restituita la quota differenziale di mutuo, per il quale è stato necessario inserire la seconda garanzia ipotecaria o rimarrà obbligatoriamente in piedi fino all’estinzione completa del mutuo”?

    • Simone di Saintjust 24 maggio 2019 at 10:53

      Articolo 39 – Ipoteche – Testo Unico Bancario (Decreto legislativo 385/1993) » I debitori, ogni volta che abbiano estinto la quinta parte del debito originario, hanno diritto a una riduzione proporzionale della somma iscritta. Essi hanno inoltre il diritto di ottenere la parziale liberazione di uno o più immobili ipotecati quando, dai documenti prodotti o da perizie, risulti che per le somme ancora dovute i rimanenti beni vincolati costituiscono una garanzia sufficiente.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca