Fido in conto corrente - La Commissione di Massimo Scoperto (CMS) adesso si chiama Commissione di Affidamento (CA)

Successivamente, la legge 102/2009 introdusse un limite percentuale alla Commissione di Massimo Scoperto, imponendo che l'ammontare del corrispettivo non potesse comunque superare il mezzo punto percentuale, per trimestre, dell'importo dell'affidamento, a pena di nullità del patto di remunerazione.

Tirando le somme, con l'intervento del legislatore del 2009 veniva dunque affermata sostanzialmente la legittimità della commissione di massimo scoperto nonché la nullità delle (sole) clausole contrattuali che prevedessero una Commissione di Massimo Scoperto in misura superiore al mezzo punto percentuale, per ciascun trimestre, dell'importo dell'affidamento.

In conclusione, secondo la disciplina oggi vigente, di cui all'articolo 117 bis del Testo Unico Bancario (TUB), i contratti di apertura di credito possono prevedere, quali oneri per il cliente, da un lato, una commissione, indicata come Commissione di Affidamento (CA), purché inferiore allo 0,5 per cento per trimestre, calcolata in maniera proporzionale rispetto alla somma a disposizione e alla durata dell'affidamento, dall'altro, un tasso di interesse debitore sulle somme utilizzate. Quindi, non sono più consentite commissioni che, indipendentemente dalla denominazione loro attribuita, siano calcolate in maniera non proporzionale rispetto alla somma messa a disposizione del cliente e alla durata dell'affidamento. E, analogamente, nemmeno sono prevedibili oneri ulteriori rispetto alla nuova commissione di affidamento, né per la messa a disposizione di fondi, né per il loro utilizzo, tra cui la commissione per l'istruttoria, nonché ogni altro corrispettivo per attività che sono a esclusivo servizio dell'affidamento.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca