Quanto occorre per ricevere l'assegno sociale ed a quanto ammonta il corrispettivo

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Quanto tempo occorre, una volta presentata la domanda, per ricevere l'assegno sociale e quale è l'entità della somma.

Il pagamento della prestazione decorre dal primo giorno del mese successivo alla presentazione della domanda, se risultano soddisfatti tutti i requisiti; previsti dalla legge.

La misura massima dell'assegno è pari a 448,52 euro per 13 mensilità e per l'anno 2015 il limite di reddito è pari ad 5.830,76 euro annui.

Hanno diritto all'assegno in misura intera:

  • i soggetti non coniugati che non possiedono alcun reddito;
  • i soggetti coniugati che abbiano un reddito familiare inferiore all'ammontare annuo dell'assegno.

Hanno diritto all'assegno in misura ridotta:

  • i soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all'importo annuo dell'assegno;
  • i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al doppio dell'importo annuo dell'assegno.
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca