Coesistenza cessione e pignoramento del quinto

Cessione volontaria e pignoramento del quinto possono coesistere, pertanto Lei rischia comunque di vedersi decurtare un altro quinto della Sua busta paga.

Effettivamente, per debiti relativamente esigui (4-5 mila eur) la probabilità che la finanziaria ricorra ad un'iscrizione ipotecaria è modesta (ma non impossibile), altrettanto vero che tali debiti, lasciati a se stessi, inevitabilmente lieviteranno.

Può provare a resistere, ma consideri che se non ce la dovesse fare avrà buttato molto tempo e molto denaro, e sarà alla fine costretto ugualmente alla vendita.

La discussione continua in questo forum.

5 marzo 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su coesistenza cessione e pignoramento del quinto. Clicca qui.

Stai leggendo Coesistenza cessione e pignoramento del quinto Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 5 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca