Indice del post garante per la privacy vara il codice deontologico - di che si tratta?

Codice deontologico per la privacy » Il garante vara le linee guida per finalità di informazione commerciale

L'Autorità per la protezione dei dati personali (privacy) ha deciso di adottare, dopo una consultazione pubblica, il nuovo Codice deontologico della privacy per i trattamenti di dati di informazione commerciale, al fine di semplificare gli adempimenti e definire regole comuni a tutti gli operatori economici e misure di sicurezza a protezione dei dati e della dignità delle persone. A partire dal 1 ottobre 2016, entrerà in vigore il Codice deontologico per la privacy. In sostanza di cosa si tratta? [ ... leggi tutto » ]

La panoramica sul codice deontologico per la privacy redatto dal garante per la protezione dei dati personali

Breve panoramica per capire, in grandi linee, a cosa fa riferimento il codice deontologico per la privacy redatto dall'Autorità per la protezione dei dati personali. Il Garante per la protezione dei dati personali interviene, attraverso l’adozione di un Codice deontologico, in un settore strategico della nostra economia: le società che raccolgono, elaborano, esaminano, confrontano, comunicano e conservano le informazioni commerciali cioè, i dati relativi ad aspetti patrimoniali, economici, finanziari, creditizi, industriali e produttivi di un soggetto e offrono servizi informativi e/o valutativi. Il Codice deontologico è stato redatto con la collaborazione delle principali associazioni di categoria, associazioni di consumatori [ ... leggi tutto » ]


Le regole più rilevanti fissate dal codice di deontologia per la privacy

Ecco in sintesi le regole più rilevanti fissate dal Codice di deontologia alle quali dovranno attenersi tutti gli operatori del settore. Ricerche limitate a persone con legami giuridici o economici Per realizzare un dossier di informazione commerciale su un manager o un imprenditore, si possono utilizzare solo i suoi dati personali, oppure quelli di persone fisiche o giuridiche che con lui hanno o hanno avuto legami economici o giuridici. Informazioni pubbliche o liberamente comunicate Sono utilizzabili i dati provenienti da "fonti pubbliche", come i pubblici registri, gli elenchi, i documenti conoscibili da chiunque (bilanci, informazioni contenute nel registro delle [ ... leggi tutto » ]

16 ottobre 2015 · Gennaro Andele

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post garante per la privacy vara il codice deontologico - di che si tratta?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Garante per la privacy vara il codice deontologico - Di che si tratta? Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 16 ottobre 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 16 gennaio 2019 Classificato nella categoria tutela consumatori - pratiche commerciali scorrette, clausole vessatorie e pubblicità ingannevole, servizi non richiesti Inserito nella sezione tutela consumatori.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca