chiedo aiuto per privacy

Salve vorrei chiedere un favore stasera si è presentato a casa mia un recuperatore molto arrogante e ha suonato due volte al citofono, mi sembra di aver letto una volta che questa invadenza (tra l'altro pretendeva di entrare ed è stato maleducato e questo solo per tre rate ) è lesiva della privacy, vorrei scrivere alla finanziaria ma con dei riferimenti precisi. qualcuno ha una lettera pro forma già pronta ? grazie per l'aiuto...

In questi casi sono contrario all'utilizzo di una lettera "pro-forma". E' meglio che Lei scriva di Suo pugno una lettera, descrivendo in maniera precisa l'accaduto, con tono fermo ma senza eccedere in aggettivi ed epiteti, e la invii al creditore mandante, all'agenzia di recupero, se l'agenzia fosse iscritta UNIREC alla sede centrale dell'associazione.

Tanto potrebbe bastare, ma se non bastasse, potrà sempre fare idonea segnalazione all'Autorità per la protezione della privacy, seguendo queste istruzioni.

Quanto sopra salvo l'accertamento di altri e più gravi reati, per i quali rivolgersi alla Procura competente.

25 marzo 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti » Stop dell'Autorità per la tutela della privacy ai solleciti di pagamento preregistrati
Recupero crediti selvaggio: Altolà parziale dall'Autorità per la tutela della privacy ai solleciti di pagamento preregistrati. Una banca non può effettuare il recupero crediti mediante telefonate preregistrate. Ciò, a meno che non sia in grado di garantire che le sue comunicazioni giungano solo al destinatario o a persone da questi ...
Tutela della privacy lesa » Come difendersi grazie agli strumenti del garante della privacy
Se la la propria privacy non viene rispettata da terzi, ecco come effettuare il reclamo all'Autorità per la tutela dei dati personali. Quando si vedono lesi i propri diritti sulla privacy, è bene rivolgersi al soggetto che tratta i nostri dati, ovvero il titolare del trattamento, esponendo le proprie ragioni ...
Cattivi pagatori e diritto all'oblio – guida alla cancellazione dei propri dati con ricorso all'Autorità per la tutela della privacy
Come fare quando, pur essendone obbligata, la Centrale Rischi non provvede alla cancellazione dei dati relativi al cattivo pagatore. I rimedi possibili sono la segnalazione, il reclamo ed il ricorso all'Autorità per la tutela della privacy. In questo articolo vengono fornite al cattivo pagatore tutte le informazioni utili per ottenere ...
Come pagare solo una parte del debito e vivere sereni …
In riferimento all'articolo pubblicato in un post precedente, avente ad oggetto la recensione del libro di Giampaolo Luzzi dal titolo "Come non pagare i debiti e vivere felici ... un lettore, Yuri, commenta: Il libro l'ho acquistato e letto. E' una cosa del tutto nuova e mi viene difficile spiegare ...
Condominio e bacheca dei morosi » Il vademecum del garante privacy
Si sa, le spese per il condominio, ormai, sono diventate sempre più pesanti. I condomini morosi aumentano sempre di più. Vuoi per la difficoltà di arrivare a fine mese anche con due stipendi, vuoi per l'incalzare dell'attuale crisi. Sempre più spesso, chi possiede un appartamento, non è in grado di ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su chiedo aiuto per privacy. Clicca qui.

Stai leggendo chiedo aiuto per privacy Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 25 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca