Chi è la misteriosa "regina di cuori" che Silvio Berlusconi tenta di nascondere? La Repubblica ne conosce l'identità e pubblicherà le foto nei prossimi giorni

donna di cuori

Quali sono le fotografie che Silvio Berlusconi teme davvero? Non le "ninfe" che si rinfrescano e giocano nel parco di villa Certosa. Non Noemi Letizia che assieme all'amica Roberta e a una covata di altre fanciulle si prepara al gran festone di Capodanno denominato la "cena dei cento". Nemmeno, a questo punto, gli ospiti più o meno d'onore - il cantautore personale Mariano Apicella, la ballerina di flamenco, altri musicisti e bellezze varie - ai quali il premier offre passaggi, da e per la Sardegna, con i voli di Stato.

Di materiale fotografico potenzialmente "scomodo" ce ne sarebbe altro. Scatti rimasti fuori dal provvedimento di sequestro disposto dalla Procura di Roma, e che proprio per questo, ora, inquietano lo staff del presidente del consiglio. Nel mirino del fotoreporter Antonello Zappadu sono finiti altri passeggeri ospitati dal premier a bordo della sua flotta aerea.

Dall'airbus di Stato con impressa sulla fusoliera la scritta "Repubblica italiana" agli elicotteri che tutto l'anno, soprattutto d'estate, fanno la spola tra Arcore, Roma e Olbia. In particolare un'ospite: una donna sulla quarantina che ricorre, quasi sempre da sola, in diversi sbarchi e imbarchi. Trattata con particolare riguardo dal personale di scalo e dall'entourage del presidente del consiglio. In una sequenza scattata da Zappadu nella primavera del 2008, la si vede sulla pista dell'aeroporto Olbia-Costa Smeralda mentre sale sull'aereo di Stato: addirittura quaranta minuti prima dell'arrivo di Berlusconi e dei suoi collaboratori.

Questo l'incipit dell'articolo di Paolo Berizzi, pubblicato oggi su La Repubblica.it.

Ezio Mauro ed i Repubblica boys danno così il via ad una nuova puntata della telenovela iniziata domenica 26 aprile nell'ormai famosa discoteca di Casoria in cui si festeggiavano, alla presenza del premier Silvio Berlusconi, i 18 anni di Noemi Letizia.

Una bella donna, bruna, sempre in tailleur. E' tardo pomeriggio quando accede all'aereo e poi riesce per accendersi una sigaretta, protetta dalla calotta in plastica della scala. Dopo oltre mezz'ora - lei ha già preso posto sul velivolo - in pista si materializza il corteo di auto di Berlusconi e della sua delegazione. In altre foto c'è sempre lei, stavolta mentre sbarca dall'elicottero atterrato nell'eliporto privato di villa Certosa. E anche qui lo zoom di Zappadu ci mette il becco.

Antonello Zappadu ci ha messo il becco e Repubblica ci metterà lo zampino. Si tratta di foto che non ledono la privacy di Silvio Berlusconi (almeno fino a quando il garante Francesco Pizzetti non si inventerà qualcosa di strano, su pressione di Nicolò Ghedini) ritraendo un personaggio che non si trova all'interno della residenza privata del premier.

Chi è la protagonista del blocco di foto che i legali del premier, dopo l'esposto presentato nel tribunale capitolino, pensavano di "intercettare" e dunque "visionare" assieme al mazzo di 300 scatti firmati dal reporter olbiese? Si tratterebbe - conferma una fonte dell'aviazione generale (aerei privati) dell'aeroporto - di una passeggera con la quale gli uomini che accolgono gli ospiti del premier si mostrano particolarmente premurosi.

Elementare Watson. Ezio Mauro sta giocando  a "il gatto e il topo" con il Presidente del Consiglio e a noi non resta altro da fare che iniziare il conto alla rovescia.

topo

Fino a quando? Sabato ci saranno le elezioni europee e dunque nella giornata di venerdì (o al massimo nella notte fra venerdì e sabato) gli zoom di Antonello Zappadu,  sulla misteriosa regina di cuori, faranno la loro comparsa  nelle pagine del sito di La Repubblica.it con tutti i dati identificativi:  nome, cognome, misure di seno girovita e fianchi ... e lì  resteranno.

Il silenzio elettorale? Ma le foto non riguardano la competizione politica: si tratta di un mero gossip privato. Vero Presidente? Chissà se anche l'avvocato Niccolò Ghedini converrà sulla sottigliezza giuridica ...

E' questo il nuovo nodo che aggroviglia la matassa fotografica che vede contrapposti da una parte palazzo Chigi e dall'altra il fotografo che da tre anni scava nella vita sarda del proprietario di villa Certosa. In mezzo due procure, quella di Roma e, da oggi, quella di Tempio Pausania. I magistrati si preparano a lavorare su due topos geografici. L'aeroporto di Olbia con i suoi 14 mila voli privati l'anno - il 70 % d'estate, una cinquantina circa quelli effettuati dagli aerei di Stato del capo del governo.

E villa Certosa con i suoi 80 ettari di parco, le spiaggette private, i laghi artificiali, le piscine, le ville e villette dove alloggiano Berlusconi e i suoi ospiti. Le "pertinenze" più importanti sono la villa padronale, quella detta "dei carrubbi" e una terza dimora che confina con il residence del Country club ovvero il complesso dove sorge uno dei luoghi prediletti dello svago berlusconiano. La discoteca Country (il patron è Roberto Fantauzzi, compagno di Serena Autieri). Qui, tra tappeti orientaleggianti, drappi, cuscini e candele, il premier fa spesso capolino nelle notti d'estate. Il privé della discoteca, ironia del caso, si chiama Harem.

Bene. Sistemate la poltrona davanti al pc (tanto dalla TV non avrete modo di sapere nulla) non fatevi mancare viveri e bevande, mettetevi comodi e preparatevi a quella che sarà ricordata come la  sfida più entusiasmante del terzo millennio: l'ultimo round fra La Repubblica di Ezio Mauro (interpretato da Clint  Eeastwood) e Silvio Berlusconi (Gian Maria Volonté alias Johnny Wels) ... altro che Italia-Brasile!

Eccola è lei, Darina Pavlova

la misteriosa regina di cuori è Darina Pavlova

ancora lei, Darina Pavlova l'affascinante regina di cuori di Silvio

E' lo stesso Silvio Berlusconi a confermarlo. Anzi, per la verità ammette che gli piace anche la figlia teenager.... Guardiamo il video

3 giugno 2009 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Link a ritroso

Stai leggendo Chi è la misteriosa "regina di cuori" che Silvio Berlusconi tenta di nascondere? La Repubblica ne conosce l'identità e pubblicherà le foto nei prossimi giorni Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 3 giugno 2009 Ultima modifica effettuata il giorno 22 gennaio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

  • Dexter 18 gennaio 2011 at 01:34

    Ma quanto siete ignoranti ! Il giudice ha stabilito che in quegli aerei di Stato viaggiano persone abilitate a farlo perchè politici e collaboratori del presidente Berlusconi. E siccome portare uno o due passeggeri in più non porta un aggravio di spese, i giudici hanno stabilito che ciò non costituisce reato.

  • paolo berlizzi 4 luglio 2009 at 14:19

    SVELATO IL MISTERO – La bulgara Darina Pavlova è la misteriosa regina di cuori che viaggia da Olbia a Roma sul volo di Stato

    La Dama e il Cavaliere. Il titolo gossipparo apparve a febbraio 2007 sui quotidiani bulgari, ripreso dalle agenzie e infine carambolato sui siti rosa italiani. Finché a tornare sull’argomento fu, in modo forse un po’ incauto, proprio il Cavaliere. Due settimane fa. E’ il 20 giugno quando una telecamera di Sky cattura una chiacchierata tra Berlusconi e il primo ministro bulgaro Sergei Stanishev. A margine di un Consiglio europeo a Bruxelles, presente il ministro degli Esteri Frattini. I due parlano di Darina Pavlova (la Dama), ex attrice bulgara, vedova del finanziere Iliya Pavlov ucciso da un sicario nel marzo 2003 (un solo colpo al cuore, morte passata agli atti come “omicidio politico”). Una delle donne più ricche dell’Europa dell’est, con un patrimonio di 1,5 miliardi di dollari. “La verità – dice il nostro presidente del Consiglio nei giorni in cui in Italia si accendono le polemiche sulla sua vita privata – è che Pavlova ha una figlia fantastica. E tu – aggiunge rivolto a Stanishev – conosci il mio interesse per le minorenni”. Ora si scopre che sarebbe proprio lei, Darina Pavlova, la “donna misteriosa” pizzicata l’anno scorso dal fotoreporter Antonello Zappadu a Olbia mentre sale su un volo di Stato. Sul quale, poco dopo, si imbarca anche il premier. A riferirlo a Repubblica sono tre fonti distinte ma convergenti: lo stesso Zappadu (al quale un giornale bulgaro ha richiesto l’intero servizio fotografico), una fonte vicina a Palazzo Chigi e una dell’Aviazione generale dell’aeroporto sardo.

    E’ il 17 agosto 2008. Gli scatti mostrano l’arrivo della bella Pavlova, in auto, allo scalo di Olbia. Capelli corvini, pantaloni a pinocchietto, camicia nera come gli occhiali, borsa leopardata e scarpe dorate, Darina viene accompagnata sull’Airbus A 319. Sono le 16.27. La donna accede dall’ingresso posteriore. Fuma sulla scaletta. Passa mezz’ora e atterra l’elicottero di Berlusconi. Il premier, seguito dal suo staff, sale sull’Airbus dal portellone anteriore. Il volo è diretto a Ciampino. Nella sequenza si vede un assistente che trasporta a bordo degli abiti. Poi il capo scorta del presidente che dà l’ok agli uomini a terra.

    Il servizio fotografico – che fa parte dei 700 scatti sequestrati a Zappadu dalla Procura di Roma – potrebbe uscire presto in Bulgaria. Dove l’interesse intorno all’amicizia tra Pavlova e Berlusconi si accende nel 2007. “Silvio Berlusconi si è innamorato di Darina Pavlova” scrive il 15 febbraio il quotidiano Standard. Che racconta: “L’ex premier è stato avvistato a flirtare galantemente con la bulgara”.

    La conoscenza tra i due risalirebbe all’estate 2007 in Sardegna. Ed è per una festa, in effetti, che il presidente del Consiglio e la vedova del fondatore della MG corporation (alimentare, banche, energia, turismo) vengono di nuovo tirati in ballo. Il 30 maggio 2008 Darina festeggia il 43esimo compleanno nella casa romana di piazza del Popolo. Una quarantina di amici. C’è il menestrello presidenziale Mariano Apicella, e c’è anche Slavi Trifonov, re dei talk show di Sofia. Alle 21,45 bussa Silvio Berlusconi, di rientro a Roma dal vertice di governo napoletano sui rifiuti. Il premier scende dall’auto e prova a schivare i fotografi: “A che ora era l’invito? Alle nove? Quindi sono in ritardo…”. Al portone tagliano corto: “Festa privata”. I cultori del pettegolezzo ricordano che la Pavlova di piazza del Popolo è la stessa Pavlova descritta un anno prima dalla stampa bulgara come la “fiamma” di Berlusconi. Raccontano che Darina è così appassionata di calcio da essere diventata la prima donna presidente di una squadra, il “Cherno More” di Varna, terza città della Bulgaria.

  • rodolfo canestrari 5 giugno 2009 at 06:20

    Il quotidiano spagnolo “El Pais” pubblica nella sua edizione di oggi alcune delle foto della festa con Silvio Berlusconi a Villa Certosa sequestrate in Italia e ne ha dato in tarda serata una anticipazione sul suo sito internet. Qui due delle immagini




Cerca