La cessione del Tfr

Sebbene non vi siano pronunce degli Ermellini sullo specifico tema della cessione del quinto, la giustizia di merito ha affermato che il datore di lavoro ceduto, cui sia stata notificata la cessione del credito per Tfr, operata dal dipendente a favore di una finanziaria fino a concorrenza del credito residuo, è tenuto a pagare alla finanziaria questa somma, senza il limite del quinto, limite in questa fattispecie non operante.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca