Indice del post cedolare secca » aliquota al 10% sugli affitti a canone concordato

Partono le disposizioni sulla cedolare secca: sarà al 10% sugli affitti a canone concordato La riduzione sarà in vigore fino al 2017 e potrà essere applicato anche agli studenti. I vantaggi si faranno sentire fin dalla prossima dichiarazione dei redditi per chi ha già [ ... leggi tutto » ]

Cedolare secca diminuita al 10% sui contratti a canone concordato e per studenti, da quest'anno e fino al 2017. Grazie alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto con il piano casa le novità sono finalmente entrate nel vivo. I vantaggi si faranno sentire fin dalla prossima dichiarazione dei redditi per chi ha già in corso un contratto agevolato, risparmiando sull'acconto. Opportunità di risparmio ci sono anche per chi sta per stipulare un nuovo contratto, o per chi ne ha in corso uno in scadenza, in quanto è possibile optare al rinnovo per il canone concordato. Più complicato il discorso [ ... leggi tutto » ]

La cedolare secca è riservata esclusivamente alle persone fisiche, e deve essere relativo a un contratto stipulato da privati, ovvero se l'immobile è locato a una società o a un'impresa non si godono i benefici. Per poterne beneficiare occorre essere proprietari dell'immobile o titolari di diritti reali di godimento, quindi non può essere esercitata da comodatari o conduttori che subaffittano. In caso di più contitolari ognuno può decidere autonomamente l'eventuale fruizione dell'imposizione sostitutiva (la scelta però deve essere fatta contestualmente in sede di registrazione o proroga), in quanto l'esercizio può essere conveniente per uno dei comproprietari ma non per [ ... leggi tutto » ]

2 aprile 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi da locazione - sistema ordinario e cedolare secca
Per le abitazioni concesse in locazione è possibile scegliere il regime di tassazione definito "cedolare secca" sugli affitti che prevede l'applicazione di un'imposta che sostituisce, oltre che l'Irpef e le addizionali regionale e comunale, anche le imposte di registro e di bollo relative al contratto di locazione. L'opzione per l'applicazione ...
Cedolare secca » Il vademecum
All'interno dell'articolo cercheremo di spiegare cosa, praticamente, è la cedolare secca, chi può beneficiarne e quali vantaggi comporta. La cosiddetta cedolare secca è un regime facoltativo, che si sostanzia nel pagamento di un'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali (per la parte derivante dal reddito dell'immobile). In più, per i contratti ...
Redditi da locazione - quale scelta fra Irpef e cedolare secca
Per l'immobile concesso in locazione il locatore ha la possibilità di scegliere di non far cumulare il canone annuo agli altri suoi redditi (sul cui totale andrà calcolata l'Irpef), optando per il regime fiscale della cedolare secca. Se questa scelta non è stata fatta, il reddito da tassare sarà costituito ...
Cedolare secca » Tutto quello che c'è da sapere sul regime fiscale facoltativo applicato ai contratti di locazione
Nell'articolo che segue, scopriamo tutto quello che c'è da sapere sul regime fiscale facoltativo della cedolare secca applicato ai contratti di locazione. La cedolare secca è un regime facoltativo, che si sostanzia nel pagamento di un'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali (per la parte derivante dal reddito dell'immobile). In più, ...
Contratti di locazione (affitto) » Nuove regole: scopriamo il canone concordato
Dopo un decreto del governo, arrivano nuove regole per i contratti di locazione a canone concordato: vediamo quali sono le novità più importanti. Affitti a canone concordato, via libera. In un decreto del ministero delle Infrastrutture le nuove regole per le locazioni agevolate. Lo sconto esteso anche per i contratti ...

Spunti di discussione dal forum

Cedolare secca o contratto a canone libero cosa conviene di più?
Sono una ragazza madre senza occupazione, ho un monolocale di proprietà con relativo garage che ho affittato a 450,00 euro al mese, stipulando un regolare contratto di locazione a canone libero, per 4 anni senza mai applicare l'aumento ISTAT sull'affitto. Dovendo adesso rinnovare il contratto per ulteriori 4 anni, mi…
Padrone di casa mi propone regime cedolare secca – Quali sono i vantaggi per me?
Studio a Perugia e rimarrò, credo, per i prossimi 4/5 anni: sto cercando un appartamento in affitto con un canone non troppo esoso e soprattutto costante. Mi sono imbattuto in un proprietario di un bell'appartamento vicino l'università, che mi ha proposto di stipulare un contratto di locazione con cedolare secca.…
Cedolare secca per locale accatastato come negozio che vorrei destinare ad uso abitativo
Dovrei affittare un locale di cui dispongo e vorrei optare per la cedolare secca. Alcune persone con cui mi sono consigliata mi dicono che non è possibile perchè il locale risulta accatastato come negozio. Gradirei un cortese riscontro sulla questione.
Studente universitario in affitto a Roma – Ho diritto a detrazioni su contratto di locazione?
Sono uno studente universitario, di origine calabrese, che vive a Roma per studiare giurisprudenza: ho affittato un appartamento in zona abbastanza centrale, vicino La Sapienza, a canone concordato per 900 euro mensili, più spese. Per mantenere gli studi, oltre ad aiuti extra dai miei, lavoro come barista in quartiere San…
Utenza e canone RAI
In seguito al decesso recente di mio padre la bolletta elettrica verrà girata a nome di mio fratello maggiore. Ora, col nuovo pagamento del canone RAI direttamente in bolletta, esso verrà addebitato automaticamente a lui come nuovo titolare o devo comunicare il passaggio da mio padre che precedentemente pagava suddetto…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post cedolare secca » aliquota al 10% sugli affitti a canone concordato. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Cedolare secca » Aliquota al 10% sugli affitti a canone concordato Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 2 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria contratti di locazione - affitti in nero e sanzioni per il locatore - sfratti e diritto alla casa - morosità incolpevole Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?