Cattivi pagatori e società di recupero crediti - le false ed interessate promesse di improbabili cancellazioni

Ho fatto richiesta di mutuo ma mi è stato declinato perchè ho una segnalazione in centrale rischi di sofferenza di 1000,00 euro per uno scoperto di c/c bancario.

Ho contattato la società finanziaria e mi ha detto che se pago integralmente la somma mi rilascieranno una liberatoria e che dopo circa 40 giorni mi cancelleanno dalla cr di bankitalia.

Vorrei sapere se quello che mi hanno detto è vero o mi hanno preso in giro?e vorrei sapere anche dopo quanto tempo posso richiedere il mutuo e se ho speranze che possa essere acettato.grazie speo mi rispondiate sono disperata.

L'hanno presa in giro al 90%. Se Lei paga effettivamente in CR della Banca d'Italia sarà visibile il fatto che Lei si è rimessa in pari, ma sarà visibile anche la sofferenza fino a (max) 36 mesi dal saldo.

La segnalazione può essere ostativa alla concessione del mutuo, è anche vero che si tratta di poca cosa… dovrebbe trovare un istituto di credito che abbia voglia di non accorgersi di questo neo.. di questi tempi è difficile (ma non impossibile).

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cattivi pagatori e società di recupero crediti - le false ed interessate promesse di improbabili cancellazioni. Clicca qui.

Stai leggendo Cattivi pagatori e società di recupero crediti - le false ed interessate promesse di improbabili cancellazioni Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca