Il consumatore deve essere avvertito prima che l'informazione sia resa visibile in Centrale Rischi?

Il Codice di deontologia ha stabilito che 15 giorni prima che un primo ritardo di pagamento sia reso accessibile sulle Centrali Rischi la banca o la società finanziaria che ha concesso il credito e non ha ricevuto il pagamento deve darne informazione scritta al debitore.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca