piano casa » mutui agevolati alle giovani coppie e ai lavoratori atipici - sostegno affitti e morosità incolpevole - sospensione rate mutuo

Sospensione del pagamento delle rate del mutuo prima casa – requisiti e procedura per fruire del beneficio

Ornella De Bellis - 23 Aprile 2013

I titolari di un mutuo contratto per l'acquisto della prima casa possono beneficiare della sospensione del pagamento delle rate al verificarsi di situazioni di temporanea difficoltà, destinate ad incidere negativamente sul reddito complessivo del nucleo familiare. Può presentare domanda il proprietario di un immobile adibito ad abitazione principale, titolare di un mutuo contratto per l'acquisto dello stesso immobile non superiore a 250.000 euro e in possesso di indicatore ISEE non superiore a 30.000 euro. Il mutuo deve inoltre essere in ammortamento da almeno 1 anno al momento della presentazione della domanda e, in caso di ritardo nel pagamento delle relative [ ... leggi tutto » ]

Fondo di solidarietà mutui prima casa – sospensione rate

Piero Ciottoli - 16 Aprile 2013

Per i mutuatari in difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo c'è la possibilità per le banche di concedere la sospensione, per un massimo di 18 mesi. L'ammissione al beneficio è subordinata esclusivamente all'accadimento di almeno uno dei seguenti eventi riferiti alla persona del beneficiario, intervenuti successivamente alla stipula del contratto di mutuo e verificatisi nei tre anni antecedenti alla richiesta di ammissione al beneficio: cessazione del rapporto di lavoro subordinato ad eccezione delle ipotesi di risoluzione consensuale, di risoluzione per limiti di età con diritto a pensione di vecchiaia o di anzianità, di licenziamento per giusta causa o [ ... leggi tutto » ]

Percorso famiglia – interventi a favore delle famiglie colpite dalla crisi

Ludmilla Karadzic - 12 Agosto 2012

Al via "Percorso Famiglia", il nuovo pacchetto di misure per il sostegno ai nuclei in difficoltà nell'attuale congiuntura economica. Tra queste la proroga della sospensione dei mutui e il rinnovo del Fondo nuovi nati. La necessità dell'iniziativa, siglata in un Protocollo d'intesa tra ABI e Consumatori, si sviluppa in un quadro di perdurante debolezza dell'economia italiana: domanda di consumi ed investimenti in calo, disoccupazione - soprattutto giovanile - tendenzialmente in aumento. Il disagio delle famiglie di fronte alla crisi impone di realizzare interventi a supporto della loro sostenibilità finanziaria, passando da misure di carattere contingente e settoriale a misure di [ ... leggi tutto » ]