notifica del verbale di multa



La notifica della multa adesso è breve – max 90 giorni dall’accertamento

Giuseppe Pennuto - 16 Agosto 2010


Il nuovo Codice della strada (legge 120/10 - articolo 38)  ha accorciato  i tempi per la notifica della multa:  prima un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale ed effettuare la notifica della multa;  per le infrazioni commesse a partire dal 14 luglio 2010  i giorni per la notifica della multa (cosiddetta "notifica breve") scenderanno a 90 (novanta). [ ... leggi tutto » ]


Multe – la notifica del verbale va effettuata entro 90 giorni da accertamento

Giuseppe Pennuto - 28 Luglio 2010


Il nuovo Codice della strada (legge 120/10)  ha, fra l'altro,  accorciato  i tempi per la notifica del verbale:  un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale;  per le infrazioni commesse a partire dal 13 agosto 2010  i giorni, per la cosiddetta  "notifica breve" scenderanno a 90 (novanta). [ ... leggi tutto » ]


La notifica della multa – come si calcolano i fatidici 90 giorni

Giuseppe Pennuto - 18 Gennaio 2010


La regola generale prevista dal codice della strada è che, sei hai commesso una violazione, questa ti venga contestata, nel momento stesso in cui trasgredisci, da parte dell'autorità che ti ha colto in flagranza. Se questa è la regola generale, è pur vero che il codice della strada (articolo 201) consente alla polizia di contestarti anche in un momento successivo l'infrazione che hai commesso, nei seguenti casi: a) impossibilità di raggiungere un veicolo lanciato ad eccessiva velocità b) attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa c) sorpasso vietato d) accertamento della violazione in assenza del conducente [ ... leggi tutto » ]


Conseguenze di un verbale nullo sull’efficacia della sanzione

Giuseppe Pennuto - 16 Giugno 2008


Come avviene la notifica del verbale di multa La notifica del verbale avviene essenzialmente secondo due modalità: nel caso di contestazione immediata dell'infrazione, attraverso la consegna diretta del verbale da parte dell'agente accertatore al presunto trasgressore; quando non è possibile contestare immediatamente l'infrazione, attraverso la consegna del verbale al domicilio del proprietario del veicolo, entro 90 giorni dalla data in cui si ritiene sia stata commessa l'infrazione. [ ... leggi tutto » ]