indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    

contenzioso tributario mediazione ricorso transazione fiscale e accordo per debiti tributari (legge 3/2012)




La guida al ricorso tributario

Giorgio Valli - 7 aprile 2012

Se il contribuente ritiene illegittimo o infondato un atto emesso nei suoi confronti (per esempio, un avviso di liquidazione o di accertamento, una cartella esattoriale), può rivolgersi alla Commissione tributaria provinciale per chiederne l'annullamento totale o parziale. Nel valutare l'opportunità di instaurare un contenzioso tributario, occorre comunque ponderare sia tempi che costi. Infatti, la proposizione di un ricorso comporta, nella maggior parte dei casi, costi aggiuntivi rappresentati dall'obbligo di farsi assistere da un difensore e dal rischio, per chi perde, di essere condannato al pagamento delle spese. Per gli atti notificati dal 1° aprile 2012 è stato introdotto nel processo [ ... leggi tutto » ]

La conciliazione giudiziale nel contenzioso tributario

Giorgio Valli - 7 aprile 2012

La conciliazione giudiziale è il mezzo attraverso il quale si può chiudere un contenzioso aperto con il fisco: si applica a tutte le controversie per le quali hanno giurisdizione le Commissioni tributarie, può aver luogo solo davanti alle Commissioni tributarie provinciali e non oltre la prima udienza. La conciliazione permette al contribuente di usufruire di una riduzione delle sanzioni amministrative, che saranno dovute nella misura del 40% delle somme irrogabili. In ogni caso, la misura delle sanzioni non può essere inferiore al 40% dei minimi edittali previsti per le violazioni più gravi relative a ciascun tributo. [ ... leggi tutto » ]




Come evitare il contenzioso tributario

Giorgio Valli - 7 aprile 2012

Per evitare il contenzioso tributario e sottrarsi a lunghi e costosi giudizi, esistono diversi strumenti deflativi, tra i quali l'acquiescenza, l'accertamento con adesione, la conciliazione giudiziale. Tra le più recenti modifiche normative, si segnala l'abolizione, dal 6 luglio 2011, dell'obbligo di presentare idonee garanzie in caso di pagamento a rate degli importi, superiori a 50.000 euro, dovuti a seguito di:  accertamento con adesione acquiescenza all'accertamento conciliazione giudiziale Con la legge di stabilità 2011 (legge numero 220 del 13 dicembre 2010), è stata invece modificata la misura delle sanzioni ridotte dovute in caso di:  acquiescenza  accertamento con adesione  definizione agevolata delle [ ... leggi tutto » ]

Intimazione di pagamento per tributi – è competente la commissione tributaria

Giorgio Valli - 23 gennaio 2012

Se l'intimazione di pagamento ha per oggetto i tributi,  il ricorso deve essere proposto dinanzi alla Commissione tributaria La Cassazione a Sezioni Unite ha ribadito il principio per il quale  le intimazioni di pagamento aventi ad oggetto tributi devono essere impugnate dinanzi alla Commissione tributaria (Cassazione, Sezioni Unite, sentenza numero 1865/2011) Questo indipendentemente dal tipo di vizio eccepito dal ricorrente. Il dubbio si poneva in quanto l'articolo 2 del Decreto legislativo 31 dicembre 1992, numero 546, come modificato dall'articolo 12 della Legge 26 dicembre 2001, numero 448, sottrae alla giurisdizione del giudice tributario le controversie attinenti alla fase dell'esecuzione forzata. [ ... leggi tutto » ]

Termini per l’impugnazione delle sentenze

Giorgio Valli - 8 novembre 2010

Il termine lungo previsto dall'articolo 327 codice di procedura civile per le impugnazioni delle sentenze decorre dalla pubblicazione della sentenza e non è condizionato né dalla comunicazione del dispositivo della sentenza stessa né dalla presenza di vizi processuali che abbiano colpito il procedimento i quali rappresentano motivi di impugnazione della decisione da far valere proprio con lo strumento dell'impugnazione. Conseguentemente è stato ritenuto irrilevante ai fini della decorrenza dei termini per la proposizione dell'appello l'omissione dell'invio dell'avviso relativo alla fissazione della data d'udienza di discussione (C.Cass. ord. numero 19112 del 6 settembre 2010). [ ... leggi tutto » ]




Domande

Forum

Sezioni

Home

Cerca per tag

Altre Info

Cerca