Indice del post cassaintegrazione e lavoro part time » possibile senza perdere assegno?

Ormai da un anno, dopo il fallimento dell'azienda per cui lavoravo, sono in cassaintegrazione. Ho una moglie e due figli a carico e la mia vita, da quel giorno, è diventata un inferno. Ora, per fortuna, mi è stato proposto un lavoro part-time presso una tabaccheria. Vorrei sapere, visto che solo con il part-time non ce la farei a tirare avanti, posso accettare il posto senza perdere l'assegno che mi viene corrisposto per la cassaintegrazione? In [ ... leggi tutto » ]

Lo stato Italiano mette a disposizione dei lavoratori in cassa integrazione interessanti strumenti che consentono di lavorare e raggiungere guadagni extra, senza perdere i contributi previsti dalla cassa integrazione. In pratica è possibile arrotondare i magri guadagni della cassa integrazione. La legge Italiana non vieta, infatti, che nel corso di un periodo di cassa integrazione il lavoratore possa dedicarsi ad un altro lavoro, sia subordinato che autonomo. L'attività lavorativa che si intraprende dovrà avere carattere di temporaneità, quindi in questo caso, un impiego part-time va benissimo. In caso di reimpiego in lavoro a tempo indeterminato, dopo il periodo di [ ... leggi tutto » ]

3 ottobre 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento » Se ex coniuge è cassaintegrato ma dispone di auto di lusso non ha diritto alla riduzione dell'assegno
Niente riduzione dell'assegno di mantenimento al cassintegrato con l'auto di lusso. Il coniuge in cassa integrazione non ha diritto alla riduzione dell'assegno di mantenimento in favore di ex e figli se possiede un'auto di lusso. Non basta. Infatti non è necessario per l'avente diritto dimostrare che l'altro è titolare di ...
Cassa integrazione del lavoratore? » C'è possibilità di altro impiego
Nella fattispecie in cui un lavoratore dipendente sia finito, malauguratamente, in cassa integrazione, può svolgere comunque un altro impiego senza decadere dal beneficio? Il lavoratore collocato in cassa integrazione straordinaria può sempre percepire, insieme a tale integrazione salariale, ulteriori redditi derivanti da collaborazioni con altri datori di lavoro. Non esiste, ...
Riduzione della retribuzione ed effetti sulla cessione del quinto
Qualunque vicenda che incida sulla misura della retribuzione può, in concreto, produrre effetti anche sulla cessione dello stipendio: si pensi, per esempio, alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, all'irrogazione di una sanzione pecuniaria o di una sospensione per illecito disciplinare che decurti la retribuzione, ...
Bonus Irpef anche ai lavoratori in CIG in mobilità e disoccupati
Le somme percepite dai lavoratori a titolo di cassa integrazione guadagni, indennità di mobilità e indennità di disoccupazione costituiscono proventi conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente e costituiscono redditi della stessa categoria di quelli sostituiti. Com'è noto, i percettori di dette somme hanno diritto alle detrazioni per lavoro ...
Quando il Comune paga l'affitto dell'inquilino moroso
Se il reddito del proprio nucleo familiare, risultante dalla dichiarazione ISEE, è uguale o inferiore al canone annuo di locazione, così come risulta da un contratto di affitto regolarmente registrato, l'inquilino rimasto indietro con il pagamento delle mensilità al padrone di casa può accedere al Fondo di morosità incolpevole di ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento dello stipendio in regime di part time – Cosa cambia?
Ho una cessione del quinto in corso e in seguito mi è stato notificato un pignoramento dello stipendio da parte di Equitalia per un debito di quasi 500 mila euro. Ho richiesto il part-time per esigenze familiari. Cosa cambia?
Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo parziale a tempo pieno
Il mio datore di lavoro ha rifiutato la trasformazione del mio orario di lavoro da part time a full time avvalendosi del giudizio del MC e umiliandomi scrivendo che non potendo sostenere una maggior quantità di lavoro, andrebbe a danno delle colleghe e nel diritto delle persone anziane. Nel frattempo…
Diritto di precedenza su richiesta di trasformazione da partime a tempo pieno (seconda parte)
Ringrazio per la risposta esauriente e preciso che attualmente ho un part time verticale sul turno notte e naturalmente mansioni compatibili al mio profilo professionale. Quindi non svolgo mansioni diverse da altre colleghe.
Problemi economici e accesso gratuito patrocinio – Aumento reddito: che succede?
A causa di una spirale di eventi che voglio evitare di raccontare, sono stato imputato per un procedimento penale nel 2015. A quel tempo, io lavoravo come operaio con un reddito annuale di 9600 euro, e mia moglie era disoccupata. Vivevamo, ed ancora oggi, in affitto. Grazie ai requisiti sopra…
Iscrizione Università a Roma – Come accedere a no tax area?
Sto per iscrivermi alla facoltà di Giurisprudenza della Sapienza: mi sono trasferita da Reggio Calabria qualche mese fa. Al momento, mi mantengo come barista part-time, sono in regola, e guadagno circa 600 euro al mese. Vivo a casa di mia nonna, che aveva un appartamento a Roma da tanti anni,…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post cassaintegrazione e lavoro part time » possibile senza perdere assegno?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Cassaintegrazione e lavoro part time » Possibile senza perdere assegno? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 3 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca