Cartella esattoriale Equitalia dopo accertamento catastale

Cartella esattoriale equitalia per insufficiente versamento imposta di registro

Circa 3 anni fa vendetti un terreno, dopo circa un anno arrivò un accertamento del valore catastale, ma l'acquirente se ne lavò le mani: ad inizio ottobre 2011 mi arriva una cartella esattoriale Equitalia, in qualità di coobbligato, che intima di pagare 1600 euro per imposte di registro catastali ed altro, inerente l'accertamento precedente.

L'acquirente non vuole pagare se non pago neanche io cosa succede, il pignoramento od ipoteca viene iscritta sul debitore principale od anche il coobbligato?

Riscossione cartella esattoriale nei confronti del coobbligato

Non ha alcuna importanza, adesso, perché e per come, il debito di cui si esige la riscossione con cartella esattoriale, sia stato iscritto a ruolo, nè assume rilevanza se il destinatario sia il debitore o il coobbligato.

Equitalia ha deciso di procedere nei confronti del coobbligato, cioè lei. Punto.

A lei, per l'importo iscritto a ruolo e riportato nella cartella notificatale, si applicheranno tutte le azioni di riscossione coattiva previste dalla legge.

Vale a dire iscrizione di ipoteca su immobili di sua proprietà, fermo amministrativo su veicoli d sua proprietà, pignoramento dei conti correnti che sono nella sua disponibilità, pignoramento presso terzi di eventuali crediti che lei vanta.

A meno che lei non ricorra nei termini, se ne ha motivo.

22 ottobre 2012 · Genny Manfredi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fermo amministrativo ipoteca e pignoramento esattoriale » Il punto
Con l'attuazione del Decreto Legge 69/2013, cosiddetto Decreto del Fare sono state introdotte importanti novità per quanto riguarda il fermo amministrativo, l'ipoteca, il pignoramento esattoriale (immobiliare e non) e quello presso terzi. All'interno dell'articolo faremo il punto sulla situazione con particolare attenzione su ogni singolo aspetto. ...
Equitalia » La dilazione della cartella esattoriale non cancella l'ipoteca se già iscritta
Equitalia: l'ottenimento della dilazione del debito per una o più cartelle esattoriali può impedire l'iscrizione dell'ipoteca, ma non la sua cancellazione, se essa era già preesistente. Come noto, dopo aver accettato la dilazione, Equitalia non può procedere all'iscrizione di ipoteca ed altre forme di riscossione coattiva. La possibilità di iscrivere ...
Equitalia e cartelle esattoriali » Il riepilogo
Dal 1° gennaio 2013, nei casi di riscossione coattiva di debiti fino a 1000 euro, la legge di stabilità 2013 ha previsto che non si può procedere alle azioni cautelari ed esecutive prima che siano trascorsi 120 giorni dall'invio, mediante posta ordinaria, di una comunicazione contenente il dettaglio delle iscrizioni a ruolo. In sostanza, con questa nuova disposizione è stata abolita la disciplina contenuta nell'art. 7 del decreto legge n. 70/2011, che prevedeva, prima di intraprendere le misure cautelari ed esecutive sui debiti fino a 2.000 euro, l'obbligo di inviare al debitore due solleciti di pagamento, di cui il secondo a distanza di almeno sei mesi dal primo. ...
Equitalia: esecuzione forzata » Ecco i confini che non vanno oltrepassati
Il nostro ordinamento giuridico, grazie anche a recenti aggiornamenti, ha posto una serie di limiti all'attività di riscossione esattoriale, restringendo i poteri di Equitalia riguardo l'esecuzione forzata. Dunque, a tutela del contribuente e dei suo diritti di difesa, scopriamo dove l'agente della riscossione non può arrivare riguardo le ipoteche, il ...
Il pignoramento esattoriale
Se non si paga una cartella esattoriale, entro 60 giorni dalla sua notifica, l'agente della riscossione può mettere in atto le procedure esecutive che ritiene più opportune al fine di riscuotere il dovuto. Si va dal fermo amministrativo dell'auto all'iscrizione di ipoteca sulla casa, fino ad arrivare all'espropriazione forzata (pignoramento ...

Spunti di discussione dal forum

Cartella equitalia relativa a sanzione amministrativa – ulteriori chiarimenti
Nel post precedente ho dimenticato di dire che le due cartelle emesse da Equitalia hanno il medesimo numero di ruolo. Nella mia cartella, vi è scritto "in qualità di coobbligato" e presenta lo stesso numero di quella del mio collega cui è stato aggiunto /001 (che dovrebbe significare appunto che…
Il coobbligato ha pagato la cartella prescritta e adesso vuole rivalersi su di me – Può farlo?
Nell'aprile del 2011 sono stato multato dalla stradale mentre usavo l'auto aziendale per lavoro, con coobligata in solido l'azienda per cui lavoravo. Non ho pagato il bollettino e così dopo 60 gg la multa è raddoppiata. Nel novembre del 2016 mi giunge la cartella, io so di non doverla pagare…
Riscossione coattiva – Quanto tempo decorsi i 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale?
Dal momento che Equitalia invia la notifica di una cartella esattoriale di debiti Inps ed il contribuente non riesce a pagare neanche dilazionando, vorrei sapere dopo quanto tempo effettivamente Equitalia procede a riscuotere i beni mobili ed immobili. E qual è la procedura?
Cartella iscritta a ruolo quando si prescrive
Ho ricevuto delle multe per infrazione del codice stradale nel 2003, nel 2007 c'e' l'iscrizione a ruolo e nel 2008 la cartella esattoriale: poi più nulla. Nel 2016 con avviso per posta ordinaria intimano il pagamento in 120 giorni altrimenti partono le misure di fermo amministrativo. Mi chiedo: ma non…
Decadenza e prescrizione di una cartella esattoriale per il mancato pagamento della quale è stato disposto fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Nel 2000 non pago la tassa dei rifiuti solidi urbani che mi viene messa a ruolo nell'anno 2003 è notificata nel 2004. In seguito visto che la cartella non viene saldata mi viene messo un fermo amministrativo sulla macchina. Ancora oggi la cartella non è stata saldata e dopo quelle…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cartella esattoriale equitalia dopo accertamento catastale. Clicca qui.

Stai leggendo Cartella esattoriale Equitalia dopo accertamento catastale Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?