Indice del post cartella esattoriale - avviso di iscrizione di ipoteca obbligatorio da entrata in vigore legge 2011/106

Afferma infatti la Commissione che il procedimento di iscrizione di ipoteca esattoriale produce indubbiamente un "provvedimento restrittivo della sfera giuridica dell'interessato, derivante da un credito di natura fiscale, ed è altrettanto evidente che tale attività non può non rientrare nell'ambito dell'applicazione delle norme in materia di procedimento amministrativo, recate dalla Legge numero 241 del 7/8/1990 e seguenti Mm., con particolare riferimento agli articoli 8 e 21 bis, e delle norme in materia di diritti del contribuente recate dalla Legge 27/7/2000 numero 212, con particolare riferimento agli articoli 6, comma 1, 7, comma 2, e 17. La stessa Agenzia delle [ ... leggi tutto » ]

È illegittima l'iscrizione ipotecaria eseguita dall'agente della riscossione se, una volta trascorso un anno dalla notifica della cartella di pagamento, la misura cautelare non è preceduta dalla consegna di una nuova intimazione ad adempiere. A stabilirlo la CTR della Puglia con la sentenza numero 7/9/12. Il ricorrente ha eccepito che l'iscrizione ipotecaria non era stata preceduta dalla notifica di alcuna intimazione di pagamento mentre la disposizione (articolo 50, comma 2, del Dpr 602/73) stabilisce che nei casi in cui l’espropriazione non sia iniziata entro un anno dalla notifica della cartella di pagamento, sia necessaria la notifica di una nuova [ ... leggi tutto » ]

Per la Cassazione l’intimazione di pagamento non è condizione necessaria per l’ipoteca. Equitalia può iscrivere ipoteca sui beni del contribuente moroso anche senza avergli preventivamente intimato il pagamento. È quanto ha affermato la Corte di Cassazione, con ordinanza dello scorso giugno 2012, relativamente al caso di un contribuente che, dopo aver ricevuto 3 cartelle esattoriali, regolarmente notificate, si era poi visto iscrivere l'ipoteca su alcuni beni da parte di Equitalia, senza però vedersi prima notificata alcuna intimazione di pagamento (che è un atto successivo e ulteriore rispetto alla cartella esattoriale). Nonostante il contribuente avesse vinto il ricorso sia in Commissione [ ... leggi tutto » ]

L’avviso di intimazione (o intimazione ad adempiere) viene inviato decorso un anno dalla notifica della cartella di pagamento qualora il debito non sia stato ancora pagato. Dalla data di notifica dell'avviso, il contribuente ha 5 giorni di tempo per effettuare il versamento di quanto dovuto, per chiedere di rateizzare o per domandare la sospensione della riscossione, dopodiché Equitalia potrà attivare le procedure esecutive (pignoramento e successiva espropriazione) non ancora intraprese. Con le leggi 106/2011 e 44/2012, sono state introdotte ulteriori comunicazioni al contribuente. In particolare, prima di iscrivere ipoteca, l’Agente della riscossione notifica al proprietario dell'immobile una comunicazione preventiva [ ... leggi tutto » ]

Se l'intimazione di pagamento (preludio all’espropriazione forzata) non è necessaria per l'iscrizione di ipoteca esattoriale non può tuttavia essere omesso l'invio dell'avviso di iscrizione, ma solo a partire dalla data di entrata in vigore della legge 2011/106. Il Concessionario per la riscossione è tenuto a notificare l'avviso di iscrizione di ipoteca se il contribuente non adempie entro 30 giorni. Pena la nullità della procedura esecutiva. Tale obbligo è stato introdotto dal decreto legge 2011/70 ( decreto "Sviluppo") e non ha valore retroattivo . Così la Corte di cassazione, sezione tributaria, nella sentenza n° 15746 del 19 settembre 2012 Come [ ... leggi tutto » ]

23 gennaio 2012 · Antonella Pedone

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Ipoteca » E' nulla l'iscrizione senza la notifica dell'avviso di intimazione
E' da considerarsi nulla l'iscrizione dell'ipoteca in assenza della notifica dell'avviso di intimazione. È nulla l'iscrizione ipotecaria in assenza di notifica dell'avviso di intimazione ma corredata soltanto dalla comunicazione da parte di Equitalia. Insufficiente la comunicazione che contiene il mero rinvio alle cartelle di pagamento: il contribuente dev'essere messo in ...
L'omesso preavviso determina l'illegittimità dell'iscrizione di ipoteca esattoriale sui beni del debitore
L'iscrizione ipotecaria esattoriale non costituisce atto dell'espropriazione forzata, ma va riferita ad una procedura alternativa all'esecuzione forzata vera e propria, sicché può essere effettuata anche senza la necessità di procedere alla notifica dell'intimazione prescritta per l'ipotesi in cui l'espropriazione forzata non sia iniziata entro un anno dalla notifica della cartella ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale - Per la Cassazione si tratta solo di una misura cautelare e non di atto preordinato ad espropriazione
E' nell'esperienza quotidiana l'imbattersi in iscrizioni di ipoteca effettuate dall'Agente della Riscossione sugli immobili dei contribuenti. Non pare azzardato affermare che queste misure (la cui natura è da alcuni qualificata come meramente cautelare e da altri come strumentale all'espropriazione forzata) non di rado siano adottate in maniera illegittima. Se possono ...
Iscrizione ipotecaria esattoriale - non c'è obbligo intimazione di pagamento
Decorso un anno dalla notifica della cartella, l'Agente della riscossione deve inviare un avviso di intimazione, anche al fine di iscrivere validamente ipoteca sugli immobili. Secondo la Commissione tributaria provinciale di Brindisi l'iscrizione di ipoteca prevista dall'articolo 77 del DPR numero 602/1973 può essere effettuata soltanto in presenza dei presupposti ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale - Equitalia è tenuta alla notifica del preavviso
L'iscrizione ipotecaria esattoriale (dpr 602/1973, articolo 77) non costituisce atto dell'espropriazione forzata, ma va riferita ad una procedura alternativa all'esecuzione forzata vera e propria, in modo che può essere effettuata anche senza la necessità di procedere alla notifica dell'intimazione di cui al medesimo dpr (articolo 50, comma 2). L'intimazione al ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post cartella esattoriale - avviso di iscrizione di ipoteca obbligatorio da entrata in vigore legge 2011/106. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Cartella esattoriale - avviso di iscrizione di ipoteca obbligatorio da entrata in vigore legge 2011/106 Autore Antonella Pedone Articolo pubblicato il giorno 23 gennaio 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria iscrizione di ipoteca .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca