La relata in bianco della cartella Equitalia è praticamente inesistente

Sarò sincera: mi sembra strano che un soggetto a cui la Consob commina una sanzione amministrativa di 100 mila euro debba rivolgersi per info ad un sito in cui, quando si parla di sanzioni amministrative ci si riferisce per lo più a multe per violazione del codice della strada, per un passaggio col rosso, magari.

Comunque, la relata in bianco della cartella equitalia è praticamente inesistente. Con un buon professionista a supporto, e lei dovrebbe conoscerne qualcuno, può ricorrere per eccepire l'iscrizione ipotecaria in assenza degli atti esecutivi presupposti (lei, a tutti gli effetti, non è stato messo a conoscenza dell'esistenza della cartella esattoriale e per tale motivo, potrebbe non aver pagato).

Il giudice competente dovrebbe essere il TAR del Lazio, ma alla luce della sentenza rubricata al n° 162 del 27 giugno u.s., la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittime le norme che attribuiscono alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie in materia di sanzioni irrogate dalla Commissione nazionale per le società e la borsa.

La convenienza del ricorso va comunque valutata attentamente, in quanto ci saranno sicuramente i termini per una ri-notifica da parte di Equitalia, a meno che lei non voglia utilizzare il ritardo per la costituzione della garanzia ipotecaria al solo scopo di vendere l'immobile.

Alla seconda domanda non è possibile rispondere. Avrà omesso qualche dettaglio, che a lei è sicuramente nitido, ma a noi si presenta oscuro.

Per la dilazione del debito basta recarsi negli uffici dell'agente per la riscossione. Sconti non se ne ottengono (anche se in realtà basta leggere le cronache per avere contezza dell'elevato numero di rinvii a giudizio di funzionari disposti a concederli in cambio di "mazzette"). Se proprio riesce a commuoverli, le proporranno un piano di rientro in 72 rate, pressapoco, nel suo caso, siamo intorno ai 1.700 euro al mese.

24 settembre 2012 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca