Come possono essere ricaricate le carte prepagate?

Il meccanismo per ricaricare le carte prepagate nominative (quelle anonime non possono essere ricaricate) è di solito molto simile a quello delle ricariche dei cellulari: una volta acquistata la carta si può ricaricarla ogni volta che si desidera per l'importo desiderato presso il soggetto finanziario che l'ha emessa o suoi incaricati ma anche presso uno sportello automatico (ATM) e, in alcuni casi, anche via Internet o mediante il telefono.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca