Carta prepagata ricaricabile con IBAN

Carta prepagata ricaricabile con IBAN - La nuova alternativa al conto corrente

La carta prepagata ricaricabile con IBAN è una carta prepagata nominativa, ricaricabile, riservata alle persone fisiche che abbiano raggiunto la maggiore età e che abbiano l’esigenza di effettuare le principali operazioni bancarie senza la necessità di aprire un conto corrente e senza dover sostenere alcun costo di emissione e di canone annuo.

La carta prepagata ricaricabile con IBAN è munita di un proprio codice IBAN, viene emessa e consegnata direttamente dalla Banca al Cliente, anche non titolare di un conto corrente, ha validità sino alla data indicata sulla Carta stessa e viene rinnovata alla scadenza, salvo la facoltà di recesso da parte del Cliente che può essere esercitata in ogni momento senza alcun costo.

La carta prepagata ricaricabile con IBAN quindi, permette di effettuare le principali operazioni bancarie in Italia ( operatività domestica) e all'estero quali, a titolo esemplificativo, pagamenti, prelievi di contanti, accredito dello stipendio, bonifici (in entrata e in uscita), domiciliazione RID e utenze.

La carta prepagata ricaricabile con IBAN può essere ricaricata, nel rispetto dei massimali previsti, presso le filiali della Banca emittente (ad esempio in contanti o con addebito immediato in conto corrente); di solito, anche attraverso una carta bancomat presso gli sportelli automatici Bancomat; via internet con addebito in conto mediante il servizio di home banking; con bonifico Italia grazie al codice IBAN riportato sul retro della carta.

Per quali funzioni può essere utilizzata la carta prepagata ricaricabile con IBAN

La carta prepagata ricaricabile con IBAN può essere utilizzata per le seguenti funzioni:

In tutti i casi l’utilizzo della carta prepagata ricaricabile con IBAN può avvenire soltanto entro i limiti dell'importo disponibile sulla stessa nonché nel rispetto dei massimali contrattualmente previsti.

Il rimborso della carta prepagata ricaricabile con IBAN può essere richiesto presso qualsiasi filiale della banca emittente ovvero attraverso il servizio di home banking trasferendo l’importo su un conto corrente di riferimento.

La carta prepagata ricaricabile con IBAN è un sistema di pagamento abbastanza sicuro. Il rischio principale è legato all'utilizzo fraudolento o illegittimo da parte di terzi della carta e del P.I.N., nel caso di smarrimento o sottrazione. A tale proposito bisogna osservare la massima attenzione nella custodia della carta e del P.I.N., nonché la massima riservatezza nell’utilizzo di quest’ultimo.

Nei casi di smarrimento e sottrazione della carta prepagata ricaricabile con IBAN è necessario richiederne immediatamente il blocco, secondo le modalità previste nel contratto.

Per il rilascio della carta prepagata ricaricabile con IBAN non è necessaria la titolarità di un conto corrente né viene effettuata da parte dell'emittente una valutazione di solvibilità del prenditore della carta. Quindi la carta prepagata ricaricabile con IBAN risulta ideale ed alternativa al conto corrente per l'utilizzo da parte di protestati e di quanti siano stati iscritti in CAI Bankitalia per utilizzo irregolare delle carte di credito.

Legenda relativa a carta prepagata ricaricabile con IBAN

Carta prepagata ricaricabile con IBAN - carta di pagamento precaricata personale, che consente in presenza di fondi disponibili accreditati sulla carta stessa, il prelievo di denaro contante presso gli sportelli automatici (ATM) sul circuito nazionale Bancomat e sul circuito internazionale VISA e l'acquisto di beni e servizi presso gli esercizi commerciali convenzionati sul circuito nazionale Pagobancomat e sul circuito internazionale VISA.

Ricarica - ricostituzione di disponibilità sulla carta, entro i limiti previsti dal contratto.

IBAN (International Bank Account Number) - Il codice IBAN (International Bank Account Number) è uno standard internazionale utilizzato per identificare un'utenza bancaria, e consiste in:

    1. - CIN (1 carattere alfabetico di controllo)
    2. - ABI (codice banca su 5 caratteri numerici)
    3. - CAB (codice sportello su 5 caratteri numerici)
    4. - CONTO CORRENTE (12 caratteri alfanumerici, senza caratteri speciali)

 

P.I.N. - codice segreto utilizzabile per il prelievo dei contanti su ATM o per il pagamento di beni e/o servizi tramite POS.

Blocco della carta - blocco dell'utilizzo della carta per smarrimento o furto.

A.T.M. - postazioni automatiche per l’utilizzo delle carte nelle funzioni previste.

P.O.S. - postazioni automatiche per l’utilizzo delle carte per l'acquisto di beni e/o servizi.

11 febbraio 2012 · Rosaria Proietti


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Carta di credito prepagata – una soluzione percorribile per chi ha subito un protesto
La carta prepagata è uno strumento rilasciato a fronte di un versamento anticipato di fondi effettuato all'emittente. Essa incorpora il potere d'acquisto pagato in via anticipata dal titolare della carta e viene emessa da banche, nel caso in cui la carta sia spendibile presso una molteplicità di esercenti (carta a ...
Carta di credito – domande e risposte
La carta di credito è rivolta a persone maggiorenni di norma titolari o cointestatarie di un conto corrente bancario o postale. ...
Bancomat » il decalogo
La carta di debito è uno strumento di pagamento collegato a un conto corrente, costituito da una tessera di plastica che contiene dispositivi (microchip e/o bandamagnetica) per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e alcuni elementi di sicurezza. Le carte di debito in Italia sono meglio conosciute come "carte ...
Carta di credito utilizzata in altro continente - Il blocco senza preavviso è legittimo
Il blocco, senza preavviso, di una carta di credito prepagata è legittimo quando l'utilizzo dello strumento di pagamento avviene in un altro continente, senza che la banca sia stata messa al corrente, con congruo anticipo, del verificarsi della imminente circostanza e qualora siffatto utilizzo non rientri nel normale uso da ...
Carte di credito e CAI – domande e risposte
Cosa è la Centrale d'Allarme Interbancaria (CAI)? La CAI è l'archivio informatico costituito presso la Banca d'Italia nel quale confluiscono informazioni riguardanti irregolarità commesse dalla clientela nell'utilizzo degli assegni e delle carte di pagamento. In quali casi di utilizzo irregolare delle carte di pagamento si viene iscritti nella CAI? Solo ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento carta credito prepagata con iban
Ho attivato una nuova carta di credito prepagata ricaricabile con IBAN, con l'unico scopo di ricevere dall'azienda per cui lavoravo un bonifico di circa 15 mila euro ottenuto in sede legale come indennità di licenziamento. La carta quindi è vergine da ogni tipo di operazione. Vorrei sapere se creditori ed…
Inps non accredita denaro su carta prepagata con Iban
Mi avete già risposto qui: sono andato a fondo, ma l'INPS non accredita denaro su carta prepagata con iban bancario; sono molto vaghi su quale carta prepagata con iban accreditare le somme. Cosa mi dite voi?
I creditori possono procedere al pignoramento di una carta prepagata con International Bank Account Number (IBAN)?
Come è noto la carte con IBAN sono anch'esse inserite nella anagrafe tributaria e rintracciabili dai creditori tramite l'istituto emittente, essendo trattate come se fossero un normale conto corrente. Nel caso di giacenza positiva, quali ulteriori problematiche e costi incontrerebbe il creditore Italiano nel pignorare il debitore italiano che possiede…
Accredito rateo pensione madre defunta su carta prepagata con Iban
Dopo circa un anno di guerra con Inps e banca per avere il rateo di pensione dopo la morte di mia madre, dopo che l'Inps i primi di gennaio 2016 per email mi avevano confermato l'accredito al 1 febbraio 2016 sono venuto a sapere che l'accredito non può essere fatto…
Incasso indennità di disoccupazione – la carta prepagata ha un limite di accredito di 2.500 euro?
In riferimento a questa discussione, la carta prepagata ricaricabile accetta accrediti fino a 2500 euro. Ho chiesto il pagamento frazionato ma non è assolutamente possibile. Un conto corrente non posso averlo. Qualcuno conosce qualche soluzione?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su carta prepagata ricaricabile con iban. Clicca qui.

Stai leggendo Carta prepagata ricaricabile con IBAN Autore Rosaria Proietti Articolo pubblicato il giorno 11 febbraio 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 27 settembre 2017 Classificato nella categoria carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • Ornella De Bellis 28 maggio 2012 at 14:17

    Le carte prepagate multiuso sono aumentate in modo esponenziale (più 3,5 milioni dal 2009 ad oggi) . Molto diffuse fra gli extracomunitari, sono carte solitamente gratuite per il cliente, azzerano il rischio di credito per la banca e obbligano il titolare a spendere non più di quanto ha effettivamente caricato sulla carta. Le classiche carte di credito in circolazione sono passate da 15,6 milioni a 13,6 milioni, dato che ingloba sia quelle personali che aziendali (meno 300 mila unità ). Un calo che può rispondere a diversi motivi: sia di risparmio da parte dei correntisti, sia di garanzia da parte degli istituti di credito che ritengono i propri clienti meno meritevoli di credito.

    Sono le cifre che emergono dall’ultimo bollettino sul sistema dei pagamenti in Italia, pubblicato pochi giorni fa dalla Banca d’Italia. Dettagli ulteriori sulla crisi di liquidità in corso nel Paese e sul cambiamento delle abitudini degli italiani nell’uso di sistemi di pagamento alternativi al contante.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?