Legenda relativa a carta prepagata ricaricabile con IBAN

Carta prepagata ricaricabile con IBAN - carta di pagamento precaricata personale, che consente in presenza di fondi disponibili accreditati sulla carta stessa, il prelievo di denaro contante presso gli sportelli automatici (ATM) sul circuito nazionale Bancomat e sul circuito internazionale VISA e l'acquisto di beni e servizi presso gli esercizi commerciali convenzionati sul circuito nazionale Pagobancomat e sul circuito internazionale VISA.

Ricarica - ricostituzione di disponibilità sulla carta, entro i limiti previsti dal contratto.

IBAN (International Bank Account Number) - Il codice IBAN (International Bank Account Number) è uno standard internazionale utilizzato per identificare un'utenza bancaria, e consiste in:

  • 2 lettere rappresentanti la Nazione (IT per l'Italia)
  • 2 cifre di controllo
  • il codice BBAN nazionale, quest'ultimo per l'Italia è composto da:
    1. - CIN (1 carattere alfabetico di controllo)
    2. - ABI (codice banca su 5 caratteri numerici)
    3. - CAB (codice sportello su 5 caratteri numerici)
    4. - CONTO CORRENTE (12 caratteri alfanumerici, senza caratteri speciali)

 

P.I.N. - codice segreto utilizzabile per il prelievo dei contanti su ATM o per il pagamento di beni e/o servizi tramite POS.

Blocco della carta - blocco dell'utilizzo della carta per smarrimento o furto.

A.T.M. - postazioni automatiche per l'utilizzo delle carte nelle funzioni previste.

P.O.S. - postazioni automatiche per l'utilizzo delle carte per l'acquisto di beni e/o servizi.

11 febbraio 2012 · Rosaria Proietti

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca