Canone Rai » Al via il pagamento insieme alla bolletta elettrica

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Da gennaio 2015 il canone RAI si pagherà nelle bollette di luce e gas: fissato un tetto massimo di 80 euro. Ma pagherà chiunque possa collegarsi al servizio pubblico anche tramite computer, smartphone o iPad.

O saldi, o niente luce: è questo il nuovo metodo per far pagare il Canone Rai.

Così facendo, lo Stato intende recuperare i soldi del Canone Rai a costo di inserirlo nella bolletta della luce, e si stima che saranno 300 milioni i soldi che saranno recuperati, da dividersi tra le casse del Tesoro e quelle della Rai.

Quindi, la tassa sul possedimento dell’apparecchio televisivo non sarà più una tassa di possesso ma di consumo, visto che sarà legata al pagamento della bolletta della corrente.

I calcoli sono chiari: il 26,5% delle famiglie andrebbe a pagare il canone che ora evade.

In questo modo lo Stato avrebbe un guadagno di ben 600 milioni di euro, di cui però solo 300 saranno quelli effettivamente recuperati e 150 andranno allo stato e 150 alla Rai.

Matteo Renzi, intanto, ha già dato il suo via libera alla rivoluzione per l’imposta.

Il premier, infatti, ha ricevuto il sottosegretario alle Comunicazioni, e ha approvato l’idea di legare il Canone Rai alla bolletta elettrica.

Ora, per non pagare la tassa diventa compito dell’utente dimostrare di non possedere una tv o anche qualsiasi device con cui raggiungere i programmi del servizio pubblico, come tablet, iPad, smartphone, pc.

Nell’Italia di oggi, dunque, pochissimi saranno esclusi dall’imposta.

Spetta ora al Tesoro e a Palazzo Chigi decidere quale sarà lo strumento normativo, se presentare un emendamento alla Legge di Stabilità oppure varare un decreto ad hoc.

Da piazza Mazzini, intanto, chiedono di non esitare: l’evasione del Canone Rai, infatti, è stimata in 450 milioni di euro e un ulteriore rinvio sarebbe deleterio, per loro.

Secondo una prima stima, comunque, il canone Rai varierà tra i 35 e gli 80 euro a secondo delle fasce di reddito.

Sono, poi, previste delle esenzioni, anche se minime.

Non pagherà, infatti, chi guadagna sotto i 7.500 euro all’anno o chi accumula 20.000 euro all’anno e ha tre figli a carico.

Per farla breve, ribadiamo, pagherà la maggior parte degli italiani.

Per fortuna, c’è qualcuno, l’Authority per l’Energia, che già ha definito un uso improprio quello del canone in bolletta e ha sollevato perplessità legate alla privacy.

La partita è aperta.

18 Novembre 2014 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bolletta luce e canone rai
Sono disoccupato e non ho reddito: io, la mia compagna e nostro figlio di 4 anni tiriamo avanti col suo salario part time di addetta pulizie domestiche di 400 euro al mese e l'aiuto dei miei genitori. Per la nascita di nostro figlio, i miei genitori mi comprano con mutuo sulle loro pensioni di operai, un vecchio bilocale che in parte ho ripristinato. Mio padre si riserva l'usofrutto per tutelarmi in caso di separazione. Io nudo proprietario. Io mia "moglie" e nostro figlio veniamo a vivere nella casetta a gennaio 2016. Fino ad allora avevo sia contratto luce che gas ...

Difficoltà economiche e pagamento canone rai in bolletta - Pagare tramite pensione: è possibile?
Percepisco una pensione, al limite della sopravvivenza, di 800 euro mensili: per far fronte alle tante spese mio figlio si è offerto di pagare lui le bolletta di luce e gas, dandomi una grossa mano. Dato che però dall'anno scorso il canone Rai va pagato tramite la fattura dell'energia elettrica, mio figlio è costretto a pagare anche quello. Mi hanno detto, però, che è possibile pagare, in certi casi, anche tramite la pensione. Volendo evitargli anche questo surplus, come devo fare per farmi addebitare il canone direttamente dalla pensione? ...

Canone Rai in bolletta elettrica » Agenzia delle Entrate vs normativa vigente? Errori e incongruenze sull'applicazione della misura
Dopo l'approvazione della normativa che prevedeva il pagamento del canone rai direttamente attraverso la bolletta elettrica, erano sorti dubbi e perplessità da parte di consumatori e associazioni: ora l'agenzia delle entrate dirama una nota chiarificatrice, a dir poco ambigua e paradossale. Canone Rai nella bolletta elettrica: n comunicato piuttosto sibillino agenzia delle Entrate e Rai ha segnalato l'avvio dell'operazione, iniziando con il trionfale annuncio Niente più bollettini postali nelle case degli italiani”, come se l'elettricità venisse pagata altrimenti. E proseguendo, con involontaria ironia, con la frase Pagare il canone tv è adesso facile come accendere la luce. Comunque i 100 ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su canone rai » al via il pagamento insieme alla bolletta elettrica. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)