Canone RAI - Soggetti esenti

A decorrere dall'anno 2008, il pagamento del canone RAI è abolito, esclusivamente per l'apparecchio televisivo ubicato nel luogo di residenza, per i soggetti di età pari o superiore a 75 anni e con un reddito proprio e del coniuge non superiore complessivamente a euro 516,46 per tredici mensilità, senza conviventi.

Per l'abuso è comminata una sanzione amministrativa, in aggiunta al canone RAI dovuto ed agli interessi di mora, d'importo compreso tra 500 e 2.000 euro per ciascuna annualità evasa.

30 aprile 2013 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca