Buongiorno, sto trattando con una banca consociata unicredit (b.di roma) per lo stralcio di un vecchio debito

Buongiorno, sto trattando con una banca consociata unicredit (b.di roma) per lo stralcio di un vecchio debito, non ingente in sè stesso ma accompagnato da tanti altri presso altre banche. ho offerto una parte dei soldi tutti subito per non saperne mai più niente (il tutto con l'aiuto di un avvocato amico e la certificazione delle mie pessime condizioni di salute). la difficile situazione di unicredit potrà favorire oppure no la riuscita della mia istanza?
saluti

Commento di Giulio | Mercoledì, 8 Ottobre 2008

Nel casino in cui si trovano cercheranno di recuperare prima crediti maggiori, come quelli dei Sensi (ROMA) che ammnontano a più di 600 milioni di euro.

E difficilmente ci riusciranno.

Il mio consiglio è di non insistere con questa transazione. Aspettare. Venderanno forse più in là il tuo credito per pochi soldi.

Riuscire a recuperare un solo euro, fra qualche tempo, sarà un terno al lotto.  E sarai tu allora a condurre la trattativa, e dire se volete vi offro questo, sennò andate al diavolo.

Da un punto di vista esclusivamente etico pensa che i soldi che con sacrificio stai offrendo. serviranno a pagare la retribuzione di Alessandro Profumo, che per il 2007 è stata di circa 3,1 milioni di euro.

Io ho l'impressione che a breve i debiti saranno tutti azzerati. Non si possono azzerare solo quelli dei sedicenti manager responsabili del disastro a cui stiamo assistendo.

Commento di karalis | Mercoledì, 8 Ottobre 2008

8 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Come pagare solo una parte del debito e vivere sereni …
In riferimento all'articolo pubblicato in un post precedente, avente ad oggetto la recensione del libro di Giampaolo Luzzi dal titolo "Come non pagare i debiti e vivere felici ... un lettore, Yuri, commenta: Il libro l'ho acquistato e letto. E' una cosa del tutto nuova e mi viene difficile spiegare ...
Accordo a saldo stralcio - La segnalazione in Centrale Rischi va limitata al solo importo non recuperato
Le disposizioni, di natura amministrativa, dettate dal Bankitalia per regolare le modalità e i presupposti della segnalazioni in Centrale Rischi (CR) prevedono che il creditore, anche quando addiviene ad una definizione transattiva in relazione a crediti classificati a sofferenza, sia sempre tenuto, anche a pagamento eseguito, a procedere alla segnalazione, ...
Debito solidale e transazione a saldo stralcio di uno dei condebitori
Facciamo l'esempio di un credito verso tre condebitori solidali, d'importo pari a 90, e ipotizziamo che la transazione a saldo stralcio sulla quota di uno dei debitori abbia determinato il pagamento di 20. La domanda: gli altri due condebitore restano obbligati per una cifra pari a 70? Non è così, ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...

Spunti di discussione dal forum

Segnalazione reiterata in Centrale Rischi Banca d’Italia – Faccio ricorso?
A causa di problemi nel 2009 interrompo i pagamenti di un finanziamento: di recente faccio una visura che dice questo Unicredit nel 2010 apposta la sofferenza per 9106 euro e nel 2014 la cede a un recupero crediti che continua a segnare la sofferenza. Ad una raccomandata con la quale…
Informazioni su legge 3/2012 – Disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Vorrei porre alcune domande sulla possibilità di accedere alla legge sul sovraindebitamento, della quale trovo poche informazioni: devo rivolgermi al Tribunale? Su internet trovo parecchie associazioni, ma io, purtroppo, non dispongo di possibilità economiche. Nel caso si pagherebbe molto anche rivolgendomi direttamente al Tribunale? La mia intenzione sarebbe quella di…
Segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia otto anni dopo
Dovendo fare un mutuo, con mio notevole disappunto ho scoperto di essere iscritto alla Centrale Rischi per una somma di circa 9 mila euro. Facendo tutte le visure presso la Banca d'Italia ho scoperto che: Unicredit nel 2004 ha iscritto la Snc di cui ero amministratore, cancellata dal Registro delle…
Debito residuo ristrutturato – Visto e considerato che il creditore è rientrato dei soldi prestati, conviene a loro continuare a recuperare?
Quattro anni fa feci un prestito personale di 7 mila euro con la finanziaria Agos Ducato: firmando un contratto di 84 rate pagabili in 7 anni, a 140 euro al mese. Una volta arrivato a 53 rate pagate, ovvero 7.420 euro restituiti, mi trovo ad affrontare problemi e non posso…
Recupero crediti – quando va rilasciata la liberatoria
In relazione al precedente quesito, vorrei ancora chiedere se l'Agenzia di recupero crediti, nel caso non raggiungessimo un accordo, si rivolgerà al Giudice per un pignoramento del quinto dello stipendio, dovrà produrre la documentazione dove risulterà per quanto ha acquistato il credito. Se così fosse potrebbe, a fronte magari di…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su buongiorno, sto trattando con una banca consociata unicredit (b.di roma) per lo stralcio di un vecchio debito. Clicca qui.

Stai leggendo Buongiorno, sto trattando con una banca consociata unicredit (b.di roma) per lo stralcio di un vecchio debito Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 12 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?