Buongiorno, nel 2004 ho acquistato un appartamento a Bologna occupato, ho dovuto eseguire lo sfratto per morosità

buongiorno, nel 2004 ho acquistato un appartamento a Bologna occupato, ho dovuto eseguire lo sfratto per morosità, pagare le spese legali e le spese condominiali a seguito di un decreto di ingiunzione di pagamento , l’Avv. che ha seguito il tutto ed è stato pagato profumatamente anche quello che spettava all’inquilino moroso le spese legali le ho dovuto pagare io, ora il legale mi chiede ulteriore spese per aver depositato il decrteo ingiuntivo nei confronti del moroso, decreto che ho pagato personalmente recandomi all’agenzia delle entrate, mi chiedi cosa deve avere questo avvocato e perchè devo pagare? grazie per la cortese risposta, cordialmente Olimpia

Commento di olimpia | Giovedì, 18 Settembre 2008

L’unica cosa da fare qui, Olimpia, è minacciare il tuo legale.

Se non modera le esose pretese gli dici che invierai una segnalazione all’ordine professionale, inserendo le copie delle fatture corrisposte per la controversia. E richiedendo un parere sulla parcella.

Se non ha rilasciato la/le fattura/e, e sperando che tu abbia pagato con assegni di cui hai conservato numero e matrice (o comunque se hai testimoni delle transazioni in contante) gli dici anche che procederai con una segnalazione alla GdF.

E ricordate che con gli avvocati va stabilito a priori un patto di quota lite. Vale a dire una parcella commisurata ai risultati raggiunti. Da definire prima di iniziare la lite. Insomma un forfait.

Non pagateli a tariffa. Cercate quelli che accettano prestazioni professionali con patti di quota lite.

Così sono più motivati nel procedimento e non se ne approfittano dopo, a procedimento concluso (specie se vinto).

Commento di karalis | Giovedì, 18 Settembre 2008

18 Settembre 2008 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Sfratto per morosità e spese legali
Vi scrivo in merito ad una richiesta di sfratto ricevuto dal locatario tramite il Tribunale per morosità in data odierna (20/11/2018) in merito a tre mensilità non pagate (Settembre Ottobre Novembre 2018) e relative tre quote condominiali per una abitazione, per un totale di 1425 euro. La prima udienza dal giudice è fissata per il 15 Gennaio 2019, sarà mia intenzione pagare prima dell'udienza dal giudice tutti gli arretrati sia canoni di locazione e quote condominiali e avvocato. Volevo chiedervi se posso evitare di pagare le spese legali di notifica e quant'altro che mi comminerà il giudice in udienza, insomma ...

Morosità canone contratto locazione posto auto - Possono intimarmi lo sfratto dall'alloggio se il contratto di locazione dell'appartamento è distinto e separato?
Ho due contratti di locazione, uno per il posto auto, l'altro per un alloggio. Siccome non pago l'affitto del posto auto da diversi anni, ho ricevuto raccomandata con oggetto Interruzione della prescrizione e sollecito per morosità contratto locazione. Domanda: Visto che i pagamenti dell'alloggio sono regolari, possono richiedere lo sfratto per l'alloggio, avendo un contratto separato? ...

Sto sostituendo con la Unipol il mutuo prima casa stipulato nel 2004
“sto rinegoziando (tramite surroga) con la Unipol il mutuo prima casa stipulato nel 2004 con la Carit. Vorrei sapere se devo pagare le spese notarili chiestemi dalla Unipol (mille euro); inoltre siccome i mutui stipulati nella stessa data della compravendita sono due (uno di accollo del mutuo del costruttore e l'altro un mutuo prima casa normale) vorrei sapere se posso, in sede di surroga, accorparli in un unico mutuo il cui valore è dato dalla somma dei valori residui dei due vecchi mutui. grazie” Commento di alessandro | Giovedì, 11 Settembre 2008 Con ogni probabilità non stai “surrogando”, ma “sostituendo” ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su buongiorno, nel 2004 ho acquistato un appartamento a bologna occupato, ho dovuto eseguire lo sfratto per morosità. Clicca qui.

Stai leggendo Buongiorno, nel 2004 ho acquistato un appartamento a Bologna occupato, ho dovuto eseguire lo sfratto per morosità Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)