Bonus mamma domani - 800 euro a chi è al settimo mese di gravidanza


La prestazione del bonus mamma domani pari ad 800 euro, può essere richiesta dalle donne al compimento del settimo mese di gravidanza o, in caso di parto antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza.

Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF ed è concesso in un’unica soluzione.

Le interessate devono possedere la residenza in Italia e/o la cittadinanza italiana o comunitaria: le cittadine non comunitarie devono essere in possesso del permesso di soggiorno UE per lunghi periodi. Le cittadine non comunitarie, in possesso dello status di rifugiato politico, sono equiparate alle cittadine italiane.

La domanda deve essere presentata dopo il compimento del settimo mese di gravidanza (e comunque, improrogabilmente, entro un anno dal verificarsi dell’evento) all’INPS in modalità online o attraverso gli enti di patronato e gli intermediari dell’Istituto Nazionale di Previdenza sociale.

L’istanza di accesso al beneficio dovrà essere corredata da idonea documentazione medica: certificato dello stato di gravidanza in originale o in copia autentica consegnato direttamente allo sportello oppure spedito a mezzo di raccomandata o, in alternativa, numero di protocollo telematico del certificato rilasciato dal medico SSN o medico convenzionato ASL.

22 Luglio 2017 · Rosaria Proietti



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su bonus mamma domani - 800 euro a chi è al settimo mese di gravidanza. Clicca qui.

Stai leggendo Bonus mamma domani - 800 euro a chi è al settimo mese di gravidanza Autore Rosaria Proietti Articolo pubblicato il giorno 22 Luglio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 15 Febbraio 2018 Classificato nella categoria sostegno al reddito - contributi incentivi pensione di inabilità e assegno di invalidità - assegno familiare e per il nucleo familiare - indennità di disoccupazione Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)