Bonus famiglia – Perchè a noi non spetta?


Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

1) Sono un pensionato residente in Italia e percepisco solo la pensione dallo Stato Estero (Francia) e presento regolarmente il mod. Unico e verso l’Irpef. Ho diritto a ricevere il bonus fiscale per me e il mio coniuge a carico? La domanda va inoltrata direttamente all’Agenzia delle Entrate? (Giovanni G.)
2) Mia figlia è sposata il 13/9/2008 e ha avuto un figlio il 13/1/2009. Fanno nucleo familiare a sè. Ne lei ne il marito lavorano. Cosa possono chiedere in termini di bonus per il sostegno al reddito e per il bonus bebè? Grazie  (alfonso b.)
3) Leggendo le risposte da voi date ad altri ho scoperto di non poter richiedere il bonus famiglia. Convivo quindi, nonostante la somma dei redditi sia di 13 mila euro lordi,ben al di sotto del tetto massimo, non posso fare richiesta come nucleo familiare di 2 persone in quanto non siamo sposati. Ma come single non possiamo fare domanda perchè solo i pensionati possono. E’ corretto? (Cristina G.)
4) Il mio nucleo famigliare è composto da cinque persone, abbiamo un reddito complessivo superiore a 20000 euro ma inferiore a 35000.  Uno dei miei figli ha un handicap valutato al 50%, mio maito è disoccupato ormai da tempo ed io ho un’invalidità al 35%. Secondo lei posso far richiesta per tale bonus famiglia? Grazie (DD)
5) Padre e madre pensionati entrambi disabili L.104/92, facenti parte dello stesso nucleo familiare. Puo’ mio padre chiedere il beneficio di Euro 1000,00 di cui al provvedimento Bonus Famiglia per nuclei familiari con persone disabili e Circ. 2/E dell’Agenzia delle Entrate, pur non avendo il coniuge fiscalmente a carico, fatto salvo il requisito del reddito max di Euro 35.000,00? Grazie (Claudio S.)

Il bonus per le famiglie spetta solo a chi ha redditi da lavoro o da pensione e sui quali paga l’Irpef, a patto che si resti entro i tetti stabiliti.

Niente bonus a chi non ha reddito ovvero è mantenuto da altri.

Il bonus, inoltre, non spetta ai single anche se conviventi e non spetta a chi ha disabili che non siano familiari a carico.

19 Febbraio 2009 · Antonio Scognamiglio



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su bonus famiglia – perchè a noi non spetta?. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • severino brunelli 21 Febbraio 2009 at 13:27

    Sono un pensionato che nel 2007 ha avuto un reddito di pensione di 15200 euro, mia moglie è andata in pensione da settembre 2007 percependo un una pensione da settembre a dicembre di 1540 euro. Totale reddito 2007 euro 16.740,00. Non possediamo altri redditi.
    Vorrei sapere se spetta il bonus famiglia.
    Via ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.
    S. Brunelli