Bonus bebé esteso anche ai familiari extracomunitari di cittadini UE

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Com’è noto, nell’ambito degli interventi normativi volti a sostenere i redditi delle famiglie la legge di stabilità per il 2015 ha previsto, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, un assegno annuo di importo pari a 960 euro (bonus bebé) da corrispondere mensilmente fino al terzo anno di vita del bambino, a condizione che il nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente si trovasse in una situazione economica corrispondente ad un valore dell’ISEE non superiore ai 25 mila euro annui. Per i nuclei familiari in possesso di un ISEE non superiore a 7.000 euro annui, l’importo annuale dell’assegno viene raddoppiato.

L’assegno era inizialmente previsto anche per i figli di cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, residenti in Italia.

Con la circolare 214 del 6 dicembre ultimo scorso, l’INPS rende noto che il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha esteso il beneficio agli extracomunitari con carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione europea (italiano o comunitario) non avente la cittadinanza di uno stato membro e a quelli con carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro.

2 Gennaio 2017 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su bonus bebé esteso anche ai familiari extracomunitari di cittadini ue. Clicca qui.

Stai leggendo Bonus bebé esteso anche ai familiari extracomunitari di cittadini UE Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 2 Gennaio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 15 Febbraio 2018 Classificato nella categoria immigrazione e integrazione Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!