Bonus bebè - Quali sono le disposizioni?

Sono Chantal, una ragazza madre di 23 anni: io e il mio compagno non viviamo insieme, ma abbiamo, in comune, un figlio che ha appena tre mesi e vive con me.

Il padre fa il camionista, e visto che è sempre in giro per lavoro, non può mai occuparsene.

Io attualmente lavoro, da precaria, in un call center, otto ore al giorno.

Purtroppo, non riesco, viste le spese, né a pagarmi una baby sitter, né a pagare la quota per l'asilo nido.

A volte mi aiuta mia madre, mentre altre capita addirittura che devo portarlo a lavoro con me.

Vorrei sapere se ci sono dei bonus o delle detrazioni fiscali per chi come me, lavora molte ore, ha un figlio appena nato, ed è in difficoltà economica, in modo di potermi almeno permettere un nido.

Sapete qualcosa in merito?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su bonus bebè - quali sono le disposizioni?. Clicca qui.

Stai leggendo Bonus bebè - Quali sono le disposizioni? Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 12 marzo 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca