Quando l'assegno del bonus bebè raddoppia

L'assegno, del quale si beneficia accedento al bonus bebè, raddoppia a 160 euro al mese per le famiglie con Isee non superiore a settemila euro.

A complicare le cose, però, c'è anche il debutto del nuovo Isee.

Le convenzioni con i Caf stanno partendo a rilento e i dati da specificare (compresa la giacenza media del conto corrente) sono più numerosi. In tutto ad avere accesso al bonus potrebbero essere 330 mila bambini su un totale di 500 mila che in media nascono nel nostro Paese ogni anno.

13 febbraio 2015 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati - clicca sul link dell'argomento di interesse

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • manuman 3 giugno 2015 at 10:56

    Buongiorno, io convivo con il mio compagno e ho avuto un bimbo a gennaio 2015.
    per il calcolo isee necessario per la richiesta del bonus bebè, nel nucleo familiare rientro solo io e mio figlio giusto?

    • Annapaola Ferri 3 giugno 2015 at 11:08

      Purtroppo no. Del nucleo familiare fa parte anche il padre del neonato.

Altre info