Bollo auto non pagato: sanzioni e radiazione PRA

Ecco, nel dettaglio, quali sono sanzioni e conseguenze nell'eventualità di un bollo auto non pagato consecutivamente per tre anni.

Nella fattispecie in cui il bollo auto non risulti pagato consecutivamente per tre anni, gli uffici della Regione di competenza saranno autorizzati ad avviare il conseguente procedimento della radiazione dell'auto dal Pra, la quale non potrà più circolare, risultando come veicolo inesistente.

La legge in proposito, in realtà,già dal 2010, aveva inserito la disposizione che nel momento dell'accertato mancato pagamento per almeno tre anni consecutivi del bollo auto, l'ente preposto, dopo richiesta di eventuali motivazioni che hanno portato all'inadempimento del pagamento e in assenza di prove da parte dell'automobilista che dimostrino il contrario, è autorizzato a chiedere la cancellazione del veicolo dagli archivi del Pra.

La Motorizzazione Civile interverrà poi successivamente al ritiro della carta di circolazione e delle targhe attraverso gli organi della polizia.

La norma, fino ad oggi, sarebbe stata applicata raramente, non risultando ancora chiara l'autorità competente ad intervenire nelle anomalie del pagamento del bollo auto.

Oggi, sarebbero stati rimossi gli ostacoli e le incertezze applicative della norma, affidando il potere della possibile radiazione delle autovetture degli automobilisti morosi, alle Regioni e non più all'Aci.

Inoltre le possibili sanzioni si aggirerebbero dai 419 euro ai 1.682 insieme alla concomitante e definitiva confisca del veicolo.

È possibile comunque per l'automobilista la contestazione al provvedimento di cancellazione, attraverso apposito ricorso entro trenta giorni al Ministero delle finanze.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande