Sanatoria bollo auto: domanda, scadenze e regole

Ecco quando come e dove presentare la domanda per la sanatoria del bollo auto non pagato conseguente alla rottamazione di equitalia.

La possibilità di richiedere la rottamazione Equitalia sulle cartelle notificate per mancato pagamento del bollo auto riguarda tutte le Regioni e i contribuenti che decideranno di presentare domanda potranno godere dello stralcio di sanzioni e interessi di mora, così come stabilito dal Decreto Fiscale 193/2016.

Il bollo auto è un tributo erariale, ovvero di competenza dello Stato seppur versato alle Regioni.

Non è quindi necessaria l'adesione degli enti territoriali alla rottamazione Equitalia ma i contribuenti che desidereranno aderirvi potranno presentare domanda da subito.

Gli accessi al sito di Equitalia sono stati circa 1,1 milione dal 7 novembre, giorno in cui è stata aperta la possibilità di scaricare il modulo di domanda e di aderire alla rottamazione Equitalia.

Numerose però anche le proteste sulla rottamazione di sanzioni e interessi di mora: il pagamento del 70% dell'importo addebitato dovrà avvenire entro il 2017 e i contribuenti che decideranno di aderirvi dovranno rispettare le scadenze, pena la revoca della possibilità di aderire alla definizione agevolata dei ruoli.

I contribuenti potranno, in sostanza, beneficiare dello sconto parziale sulla cartella esattoriale di Equitalia ma ci sono alcune scadenze e regole da tenere bene a mente.

Vediamo tutte le informazioni necessarie e come fare per presentare domanda di rottamazione Equitalia bollo auto.

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sanatoria bollo auto: domanda, scadenze e regole. Clicca qui.

Stai leggendo Sanatoria bollo auto: domanda, scadenze e regole Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 6 dicembre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria bollo auto prescrizione e decadenza Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca