Indice del post banche » correntisti in rosso? non devono pagare

Tutela dei consumatori dalle banche: importante sentenza del Tribunale di Torino. I clienti non devono pagare nulla agli istituti di credito se vanno in rosso con il conto corrente. Una nota associazione consumatori vince un'importante class action: sei clienti [ ... leggi tutto » ]

Come noto, la commissione di massimo scoperto è stata vietata per legge nel 2009, ma molte banche l'hanno reintrodotta anche sui conti senza fido, chiamandola in altro modo: commissione per scoperto di conto. Ma anche questa clausola è nulla e che nessuna commissione può essere richiesta ai consumatori in questi casi. La commissione illegittimamente addebitata deve essere, pertanto, restituita ai correntisti. Questa la decisione del Tribunale in merito a una class action promossa in nome di 104 consumatori, proprio contro una banca, rea nella denuncia di aver fatto pagare una commissione ai correntisti che sono andati in rosso sul [ ... leggi tutto » ]

23 aprile 2014 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Conto corrente » commissione di messa a disposizione fondi (CMDF)
In passato sono stati riscontrati una pluralità di meccanismi di calcolo dei oneri di messa a disposizione dei fondi. Ovvero oneri fondati sul presupposto che il contratto di apertura di credito legittimerebbe una remunerazione per l'affidamento, indipendentemente dall'effettivo utilizzo del credito concesso, il cui corrispettivo è dato, invece, dal pagamento ...
Antitrust » Avviata un'indagine conoscitiva sui costi del pagobancomat
L'Antitrust (Antitrust o Agcm) ha avviato un'istruttoria sui costi del PagoBancomat. Il servizio Bancomat è finito nel mirino dell'Antitrust. L'agcm, infatti, ha avviato un'istruttoria per verificare se la fissazione della commissione per i pagamenti con PagoBancomat, definita dal Consorzio Bancomat, costituisce un'intesa restrittiva della concorrenza tale da limitare la competizione ...
Prestiti: nuove direttive dall'UE » Più tutela per i consumatori
Prestiti, nuova direttiva Ue a tutela dei consumatori: stabilite condizioni ad alto grado di professionalità e nuove regole per marketing e pubblicità. La nuova direttiva dell'UE 2014 stravolge completamente il settore del credito. Il testo contenuto nella nuova norma vuole semplificare l'accesso al credito specie nel settore dei prestiti. Q ...
Contratto di mutuo » Banche chiedono ritorno alla penale per l'estinzione anticipata
Gli istituti di credito italiani lamentano la pressione fiscale e chiedono a gran voce il ritorno della penale sull'estinzione anticipata dei contratti di mutuo. Sebbene il contesto attuale non faccia auspicare ad una ripresa immediata, sono in molti ad adoperarsi per costruire una propria autonomia familiare, impegnandosi nella ricerca di ...
Banca notifica decreto ingiuntivo a debitore per scoperto su conto corrente? » Deve produrre in causa estratti conto
Banca notifica al proprio cliente decreto ingiuntivo per scoperto su conto corrente: qualora il debitore presenti l'opposizione all'atto, l'istituto di credito non solo deve produrre in causa gli estratti conto, ma dare anche prova di averli, di volta in volta, comunicati al cliente. Mettiamo il caso che un istituto di ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post banche » correntisti in rosso? non devono pagare. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Banche » Correntisti in rosso? Non devono pagare Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 23 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria conti correnti bancari e postali e libretti di deposito a risparmio Inserito nella sezione assegni cambiali e conti correnti.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti