Revocatoria della vendita di un veicolo con preavviso di fermo


La vendita di un veicolo, con un atto avvenuto pochi giorni dopo la notifica del preavviso di fermo amministrativo, è inefficace, in quanto reca pregiudizio alle ragioni del creditore nella consapevolezza, da parte di entrambi i contraenti, che il trasferimento di proprietà arreca pregiudizio agli interessi del creditore.

Nel caso esaminato dai giudici della Corte di cassazione (sentenza 23950/2017) venditore ed acquirente erano, al tempo dei fatti legati da un rapporto di convivenza di natura sentimentale: da cui l’ulteriore presunzione di consapevolezza fondata sulla massima di esperienza secondo cui in una coppia legata da vincolo sentimentale di convivenza i soggetti della relazione comunichino reciprocamente circostanze che riguardano la vita in comune.

5 Dicembre 2017 · Loredana Pavolini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su revocatoria della vendita di un veicolo con preavviso di fermo. Clicca qui.

Stai leggendo Revocatoria della vendita di un veicolo con preavviso di fermo Autore Loredana Pavolini Articolo pubblicato il giorno 5 Dicembre 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 14 Aprile 2018 Classificato nella categoria preavviso di fermo amministrativo e fermo amministrativo

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 8 Giugno 2018 at 21:06

    Salve avrei bisogno di un’informazione. Un mio famigliare a cui è stata riconosciuta disabilità per sindrome di down avrebbe intenzione di acquistare un autoveicolo da destinare al suo trasporto, guidato da un terzo, usato ma sul qiale risulta iscritto un fermo amministrativo. Considerando che questo gli consentirebbe di ottenere un ottimo prezzo, successivamente potrebbe richiedere la rimozione del fermo in considerazione drlla’agevolazione dell’agenzia di riscossione che tutela la sua categoria? Grazie anticipatamente.

    • Simone di Saintjust 9 Giugno 2018 at 05:07

      Acquistando il veicolo su cui è stato iscritto fermo amministrativo, il suo familiare potrà cancellarlo solo pagando il debito per cui tale fermo è stato disposto. Peraltro, se così non fosse, il presunto beneficio per l’acquirente tutelato si tradurrebbe, inevitabilmente, in un ingiusto vantaggio per il venditore sanzionato.