Indice del post azione di regresso e termini per un assegno protestato

“L’ azione di regresso fatta contro gli altri obbligati (i giranti e i loro avallanti) è invece condizionata sia alla presentazione dell'assegno entro i termini sia alla levata del protesto o all'emissione di una dichiarazione della banca detta “constatazione equivalente.” Quali sono questi tempi (termini ) contando che l'assegno è datato 30-09-2010 ed è stato presentato nei tempi e subito protestato. Inoltre, essendo passato più di un anno se io decidessi di pagare alla ditta F. e loro mi daranno l'assegno io quali azioni posso fare [ ... leggi tutto » ]

Per poter esercitare azione di regresso contro i giranti dell'assegno è necessario che l'assegno stesso sia stato protestato (o vi sia stata dichiarazione di constatazione equivalente da parte della banca). Nel suo caso, il protesto c'è stato. Il commento aggiungeva (e questo ha creato forse confusione - me ne scuso) che nel caso in cui l'azione di regresso debbe essere esercitata nei confronti del beneficiario non è necessario nemmeno che l'assegno risulti protestato. Basta solo che l'assegno sia stato presentato nei termini (come si sa, l'assegno deve essere esibito all'incasso nei tempi previsti dalla legge) Ma questo dettaglio è [ ... leggi tutto » ]

7 novembre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assegno protestato – prescrizione dell'azione di regresso
Il regresso del portatore contro i giranti, il traente e gli altri obbligati si prescrive in sei mesi dallo spirare del termine di presentazione. Le azioni di regresso tra i diversi obbligati al pagamento dell'assegno bancario gli uni contro gli altri si prescrivono in sei mesi a decorrere dal giorno ...
Mancata levata del protesto e perdita dell'azione di regresso - Ne risponde il notaio
La normativa vigente subordina il regresso, esercitabile dal portatore quando l'assegno bancario presentato in tempo utile non viene pagato, contro i giranti, il traente e gli altri obbligati, alla condizione che il rifiuto del pagamento sia constatato mediante il protesto o mediante le dichiarazioni che la stessa disposizione qualifica equipollenti. ...
Protesto di un assegno – come il creditore può recuperare il credito e il debitore limitare il danno
A chiunque può capitare di emettere un assegno parzialmente o totalmente a vuoto, e c'è sempre il malcapitato che lo riceve in pagamento. In questi casi, il più delle volte, non si sa cosa fare. E' utile e conveniente per il creditore procedere al protesto dell'assegno? E quali sono le ...
Assegni scoperti, protesto, segnalazione in CAI, pagamento tardivo, riabilitazione - Tips and tricks
A proposito di assegni scoperti, protesto di un assegno privo di copertura, iscrizione in Centrale di Allarme Interbancaria (CAI), pagamento tardivo e riabilitazione dal protesto, non tutti sanno che: L'assegno bancario o postale deve essere presentato al pagamento in tempo utile, ovvero nel termine di otto giorni, decorrenti dalla data ...
Assegno non trasferibile scoperto » Protesto obbligato?
Parte della giurisprudenza sulla tematica indicata nel titolo ritiene che il protesto è presupposto necessario dell'azione che si esercita contro gli obbligati in via di regresso e pertanto, quando l'assegno non presenta altre girate oltre quella del diretto beneficiario (è sicuramente il caso degli assegni di importo superiore a mille ...

Spunti di discussione dal forum

Assegno non protestato – Posso avviare azione esecutiva?
Posso procedere direttamente con un precetto su un assegno con dicitura "a/b non protestato-unica girata" portato all'incasso nei termini e reso dalla Banca o devo prima chiedere un decreto ingiuntivo? L'assegno ha meno di 6 mesi.
Assegno bancario protestato ma pagato entro 60 giorni – Quanto tempo occorre per la cancellazione?
Un mio assegno è stato protestato per mancanza di fondi nel conto corrente: comunque, ho pagato subito l'assegno al beneficiario. Entro quanti giorni potrò essere cancellato dal bollettino dei protesti?
Assegno scoperto protestato da più di dieci anni
Sono passati più di 10 anni da quando sono stata protestata per un assegno superiore ai mille euro. La causale dell'assegno: affitto locale commerciale. Vorrei sapere se va in prescrizione e cosa posso fare? O sono ancora obbligata a coprire l'assegno o pagare il debito?
Emissione assegno senza copertura poi protestato – Quanto tempo ho per pagare prima di iscrizione in CAI?
Il mese scorso ho acquistato un'auto, da un privato, trovata su un sito di compravendita online: ho pagato, in buona fede, con un assegno. La somma era presente sul mio conto ma per mala sorte, proprio il giorno che il venditore è andato a incassare mi era stata scalata automaticamente…
Assegno scoperto – Chi beneficia della penale del 10% in caso di pagamento tardivo se traente e beneficiario sono lo stesso soggetto
In qualità di socio prestatore di una nota cooperativa a livello nazionale ho emesso un assegno di 35 mila euro al fine di effettuare un versamento sul mio libretto prestito sociale. Nel momento in cui la banca ha provato ad incassare l’assegno quest’ultimo risultava scoperto in quanto i soldi erano…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post azione di regresso e termini per un assegno protestato. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Azione di regresso e termini per un assegno protestato Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 7 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca