Indice del post le app che segnalano la presenza di autovelox e tutor sono legali?

Ormai, con la tecnologia dalla nostra parte, grazie ad applicazioni per cellulari e navigatori possiamo essere avvertiti in anticipo quando siamo nelle vicinanze di un tutor autostradale e/o autovelox: ma è legale evitare la multa grazie a questi espedienti? Chiariamolo. Sugli innumerevoli store online sono disponibili diverse app e programmi che segnalano in tempo reale la presenza di autovelox o tutor autostradali. Grazie al loro uso, all'automobilista è permesso evitare multe salate e risparmiare punti sulla patente. Dunque, negli ultimi mesi, milioni di automobilisti stanno scaricando e utlizzando app di questo tipo, che sono davvero utilissime e comodissime. Non [ ... leggi tutto » ]

Secondo il nostro ordinamento giuridico e a parere di consolidata giurisprudenza, alcune applicazioni che segnalano autovelox e tutor sono considerate illegali. Il codice della strada vita la produzione, il commercio e l’uso di alcuni navigatori ed app che, direttamente o indirettamente, segnalano la presenza e la localizzazione degli apparecchi di controllo elettronico della velocità. Pertanto, è bene fare attenzione ad installare nella propria vettura dispositivi in grado di individuare la presenza, sulla strada, di autovelox, tutor o altri rilevatori elettronici della velocità, come anche ad installare sul proprio smartphone le relative applicazioni. In alcuni casi, si tratta, infatti, di [ ... leggi tutto » ]

Non tutte le applicazioni (o programmi) che segnalano la presenza di tutor o autovelox nei tratti autostradali sono considerati fuorilegge dal nostro sistema giuridico. Come accennato, alcuna app o programmi restano esclusi dal divieto. Sono dichiarati fuori legge, infatti, quei dispositivi che permettono, con una rilevazione di tipo radar in tempo reale, di suggerire l’andatura al conducente e aiutarlo ad eludere i controlli di autovelox in funzione. Discorso diverso, dunque, per quei dispositivi che genericamente segnalano la presenza di autovelox fissi e attrezzature simili. Per rendere più chiara la distinzione: se il dispositivo funziona come un normale navigatore satellitare [ ... leggi tutto » ]

2 dicembre 2015 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Autovelox tutor e telelaser - Multe illegittime se i dispositivi non sono sottoposti a verifiche periodiche di funzionalità e taratura
Un qualsiasi strumento di misura, specie se elettronico, è soggetto a variazioni delle sue caratteristiche e quindi a variazioni dei valori misurati dovute ad invecchiamento delle proprie componenti e ad eventi quali urti, vibrazioni, shock meccanici e termici, variazioni della tensione di alimentazione. Si tratta di una tendenza disfunzionale naturale ...
Tutor autostradale e multe a carico degli automobilisti » Consigli e trucchi per prevenirle e/o evitarle
Il famigerato tutor autostradale, odiato e temuto dalla stragrande maggioranza degli automobilisti italiani, continua a mietere vittime: ecco dunque, una serie di brevi ed efficaci consigli per evitare le multe. Il Sistema Informativo per il controllo delle velocità (SICVE), più comunemente noto come tutor, è il primo sistema che permette ...
Autovelox e tutor - Fissate per decreto le distanze minime per il posizionamento delle segnalazioni di preavviso relative alle postazioni di controllo della velocità
Il codice della strada prevede, all'articolo 45, l'approvazione e l'omologazione dei dispositivi utilizzati per l'accertamento ed il rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione dei veicoli (autovelox, tutor). La sentenza della Corte Costituzionale 113/2015 aveva dichiarato incostituzionale l'articolo 45 del Codice della strada nella parte in cui non prevede ...
Multe elevate tramite dispositivi autovelox » Conosci il tuo nemico: ecco tutti i trucchi per potersi difendere
Sempre più numerose sono le multe elevate, a danno degli automobilisti italiani, tramite i dispositivi di rilevamento della velocità detti autovelox: per potersi difendere, però, è bene conoscere i motivi di nullità della multa, come da disposizione di normativa vigente. Sono milioni le contravvenzioni elevate ogni anno con il metodo ...
Autovelox fisso o mobile? » Se il verbale non lo indica la multa è nulla
In caso di eccesso di velocità rilevato con dispositivi elettronici autovelox, l'agente accertatore deve attestare sul verbale di contestazione se la postazione di controllo è temporanea o permanente. In caso contrario, la multa è nulla. La pubblica amministrazione proprietaria della strada, infatti, è tenuta a dare idonea informazione, con l'apposizione ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post le app che segnalano la presenza di autovelox e tutor sono legali?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Le app che segnalano la presenza di autovelox e tutor sono legali? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 2 dicembre 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 18 luglio 2017 Classificato nella categoria multe da autovelox t-red tutor photored telelaser scout speed Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti