L'autodetector » Il nuovo strumento "acchiappa" auto sottoposte a fermo amministrativo

Scopriamo l'autodetector, il nuovo strumento installato sulle autovetture della polizia municipale che scova le auto che circolano anche se sottoposte a fermo amministrativo.

Una settimana veramente laboriosa per l'autodetector, il marchingegno che scova le auto soggette a fermo amministrativo per multe non pagate. E sembra che di lavoro da fare ne avrà davvero tanto anche nei prossimi mesi.

L'autodetector e le auto disposte a fermo amministrativo

Il primo colpo significativo è stato messo a segno la settimana scorsa: è stata fermata una BMW 530, la quale si stava immettendo in una via, contro mano, proprio nel momento in cui lo spietato archibugio ha cominciato a suonare.

Gli agenti della polizia municipale hanno così scoperto che il proprietario e conducente circolava con ben diecimila euro di multe da pagare, 4 fermi fiscali e senza assicurazione. E sono pure in corso accertamenti per la patente.

La BMW è stata pignorata e sarà messa in vendita all'asta giudiziaria.

Stessa sorte per un sudamericano, proprietario di una Seat Leon, anche lui con ottomila euro di ingiunzione e privo di assicurazione: pignoramento immediato e auto messa in vendita.

Più tardi l'incontro ravvicinato con l'autodetector è toccato ad una signora proprietaria e conducente di un SUV, una Chevrolet Captiva, con un fermo amministrativo per quattromila euro di debito con il fisco comunale. La signora non l'ha presa bene, ha persino chiamato l'avvocato, ma non è riuscita ad evitare il pignoramento del mezzo.

Per evitare la vendita giudiziaria, dovrà versare il dovuto, oltre agli accessori previsti per le spese di sequestro, in tempi molto celeri.

Infine sono stati rinvenuti in sosta altri 4 veicoli abbandonati, tutti soggetti a fermo amministrativo, naturalmente privi di assicurazione.

Gli agenti hanno disposto l'immediata rimozione e l'avvio alla rottamazione.

Due di queste auto erano intestate ad una persona che risulta intestataria fittizia di oltre 300 veicoli, sulla quale si sta da tempo indagando.

18 marzo 2014 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Link a ritroso

Stai leggendo L'autodetector » Il nuovo strumento "acchiappa" auto sottoposte a fermo amministrativo Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 18 marzo 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 29 maggio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca