Indice del post il manuale sull'acquisto e la vendita di auto usate per i consumatori

Oggi parliamo di auto, sia usate che nuove, per tutto ciò che riguarda gli interessi del consumatore: tratteremo argomenti riguardanti la vendita di autovetture usate, nuove, iscrizione al pubblico registro automobilistico (PRA), le garanzie accessorie per l'acquirente e, perché no, anche sulla multa ed il ricorso. Devi acquistare un’auto nuova o usata e non conosci quali sono le procedure per il passaggio di proprietà? Devi effettuare la vendita di un'autovettura e non sai come muoverti? Al contrario, devi comprarne una e non sei al corrente su quali siano le garanzie necessarie? Hai [ ... leggi tutto » ]

La categoria degli autoveicoli, che comprende autovetture, autocarri, motocicli e rimorchi, è caratterizzata dalla registrazione in un registro pubblico (il pubblico registro automobilistico, meglio noto come pra), che consente di individuarne con certezza i proprietari. L'iscrizione al pra tutela in primo luogo il proprietario, dato che impedisce a chiunque altro di trasferire legalmente la proprietà dell'autoveicolo, pur avendone il possesso, a differenza di quanto avviene per tutti gli altri beni mobili. Chi acquista in buona fede una bicicletta, e la riceve in consegna, ne diventa proprietario a tutti gli effetti. Ciò avviene anche se il venditore non ne era [ ... leggi tutto » ]

La vendita di un veicolo usato avviene di solito con la sottoscrizione della dichiarazione di vendita daparte del venditore, che può scegliere se fare autenticare la propria firma da un notaio oppure presso gli uffici del Comune o uno Sportello Telematico dell'Automobilista (STA). Il trasferimento della proprietà dell'auto avviene nel momento in cui si firma la dichiarazione di vendita, se questa ha una data certa (come avviene quando essa è autenticata dal notaio). Per le auto immatricolate (o reimmatricolate) dopo il 1993 l'atto di vendita viene redatto direttamente sul retro del certificato di proprietà (Cdp), il documento da cui [ ... leggi tutto » ]

Firmando una procura a vendere il veicolo il venditore conferisce a un'altra persona il potere di firmare il successivo atto di vendita in nome e per conto del venditore. In questo caso non si verifica alcun passaggio di proprietà, quindi il venditore resta pienamente responsabile di tutto ciò che può accadere in seguito alla circolazione del veicolo (responsabilità per incidenti, multe etc.), dato che ne rimane a tutti gli effetti proprietario. La procura a vendere è uno strumento largamente utilizzato nella pratica, dato che consente agli operatori del settore di ritirare le auto usate e rivenderle successivamente senza bisogno [ ... leggi tutto » ]

La norma che ha reso facoltativo l'intervento del notaio nella vendita di veicoli usati (art. 7 del decreto legge 4 luglio 2006, n. 248) ha creato subito alcuni problemi. Dal 4 luglio 2006 chi vende un veicolo usato può scegliere se fare autenticare la propria firma da un notaio oppure presso gli uffici del Comune o uno Sportello Telematico dell'Automobilista (Sta). Le nuove norme, però, sono state dettate con evidente superficialità e ignorando i termini della questione. Si fa presto a parlare di autentica, ma se non se ne disciplina la modalità e il contenuto, e soprattutto non si [ ... leggi tutto » ]

Le regole introdotte in attuazione delle normative europee hanno ampliato le garanzie che spettano al consumatore che acquista un bene mobile da un'impresa (DL 2 febbraio 2002, n. 24). Ricordiamo che per la legge è consumatore solo chi compie un acquisto per finalità personali, cioè al di fuori della sua attività professionale. Sono escluse anche le compravendite che avvengono direttamente tra privati. Le nuove norme, che valgono per tutti gli acquisti fatti a partire dal 23 marzo 2002, assumono un'importanza particolare per i beni di maggior valore, come le auto o le moto. La garanzia non copre solo i [ ... leggi tutto » ]

A chi non è mai capitato di prendere una multa per un'infrazione al codice della strada? Di solito non resta che pagare e rassegnarsi a subire la sospensione della patente o la decurtazione dei punti, per le infrazioni che lo prevedono. Se però riteniamo che la sanzione sia illegittima, c'è la possibilità di fare ricorso. Una volta ricevuta la contestazione o la notificazione del verbale di accertamento della violazione, chi intende contestarlo ha sessanta giorni di tempo, e può scegliere tra due alternative. La prima è quella di fare ricorso al Giudice di pace, presentando un ricorso su carta [ ... leggi tutto » ]

In caso di furto o smarrimento della carta di circolazione, il proprietario del veicolo deve presentare denuncia all'autorità di Pubblica Sicurezza (di solito ai Carabinieri o alla Polizia) entro 48 ore. Gli sarà così consegnato un permesso provvisorio di circolazione che è valido per 90 giorni. Entro questo termine il proprietario del veicolo dovrebbe ricevere per posta, al proprio indirizzo di residenza, il duplicato della carta di circolazione. Se il duplicato non arriva entro i 90 giorni previsti, la validità del permesso provvisorio di circolazione è automaticamente prorogata fino al momento della consegna del duplicato. Nel caso in cui [ ... leggi tutto » ]

9 febbraio 2016 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Acquisto di auto usate » Alcuni suggerimenti per evitare le truffe
Quella che il consumatore deve saper far valere è la garanzia di conformità del bene rispetto al contratto. Il venditore deve garantire che l'auto (o altro bene usato) che sta per vendere è conforme alla descrizione che ne ha fatto nel contratto in particolare senza vizi materiali e giuridici e ...
Automobile difettosa? » No alla risoluzione del contratto di vendita se si guida per un anno
Non si può annullare la vendita dell'automobile dopo un anno dall'acquisto, anche se la stessa è difettosa. L'acquirente di un'automobile non può chiedere la risoluzione della contratto stipulato con il concessionario per malfunzionamenti del mezzo se l'ha guidata per un anno percorrendo svariate migliaia di chilometri. Questo, in sintesi, l'orientamento ...
Passaggio di proprietà auto in Comune senza notaio » La dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio
Passaggio di proprietà di un veicolo in comune senza bisogno del notaio: scopriamo la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio. Come noto, il Passaggio di proprietà , o trapasso, è la procedura con la quale si trascrive, nei pubblici registri, la titolarità di un veicolo trasferendola da un soggetto ad un altro. ...
Acquisto nuova auto » Consigli e precauzioni da adottare
Questa guida vuole segnalare alcuni piccoli consigli e suggerimenti utili da tenere presente prima di acquistare un'auto nuova. Chi decide di acquistare un'auto nuova, si accinge a fare un passo importante. Ma molti sono gli aspetti giuridici che si ignorano e numerosissimi i rischi che si corrono. In questo articolo, ...
Compravendita di auto usate: aumentano le truffe » Vi spieghiamo come difendersi
A causa della crisi economica, negli ultimi mesi, sono aumentate esponenzialmente le compravendite di auto usate. Purtroppo, però, in modo direttamente proporzionale, sono cresciute anche le truffe ai danni dei consumatori. Vi forniamo, dunque, qualche consiglio di cui fare tesoro per evitare spiacevoli sorprese.. E' bene innanzitutto sapere che vendere ...

Spunti di discussione dal forum

Possibile vendere all’estero veicoli su cui è stato disposto il fermo amministrativo?
Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo può essere liberamente venduto, informando l'acquirente della presenza del fermo stesso. Se l'acquirente fosse una persona fisica o giuridica straniera, il veicolo potrebbe comunque essere venduto, col solo problema di non poter effettuare al PRA la radiazione per definitiva esportazione, ma potendo registrare la…
Annullamento vendita immobile
Si è debitori di Equitalia per cartelle esattoriali non pagate, di cui si è ottenuta la rateizzazione, e di cui regolarmente viene pagata la rata mensile, si ha di proprietà di due immobili, liberi da ogni vincolo. Prima variante - si decide di vendere i due beni, o a clienti…
L’azione revocatoria riguarda anche la vendita di un auto ad altro familiare ?
Volevo gentilmente sapere, qualora si ricevesse un preavviso di fermo amministrativo su un veicolo e l'ente creditore non concedesse la rateizzazione del debito pur dimostrando che si e' in difficolta' economica, se la sua vendita ad altro familiare convivente (marito o figlio) rientra o meno negli atti del debitore soggetti…
Il fermo amministrativo decade?
Nel 2009 ho acquistato uno scooter mi sono recato in agenzia con il venditore per effettuare la pratica del passaggio di proprietà: abbiamo firmato i vari documenti, ho saldato il venditore e sono andato via con il mio scooter e il permessino per circolare. Dopo qualche settimana sono tornato in…
Può essere effettuata la vendita del veicolo dopo un preavviso di fermo amministrativo?
In data odierna è stato notificato il preavviso di fermo amministrativo fiscale: nel caso di eventuale vendita nei successivi 30 giorni, prima dell'effettivo scatto del fermo, questo sarà comunque iscritto al nuovo proprietario (come nel caso di vendita in data successiva al fermo)?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post il manuale sull'acquisto e la vendita di auto usate per i consumatori. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Il manuale sull'acquisto e la vendita di auto usate per i consumatori Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 9 febbraio 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contenzioso ricorso opposizione al verbale di multa Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?