Occhio alle multe (e ai piccoli) - Diventa obbligatoria l'installazione dei dispositivi per prevenire l'abbandono dei bambini nei veicoli chiusi

Attualmente l'articolo 172 del codice della strada dispone, in particolare, che i bambini di statura inferiore a un metro e mezzo devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato secondo le normative stabilite dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; e che i bambini non possono essere trasportati utilizzando un seggiolino di sicurezza rivolto all'indietro su un sedile passeggeri protetto da airbag frontale, a meno che l'airbag non sia stato disattivato anche in maniera automatica adeguata.

In più, decorsi 120 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge 117/2018 (pubblicazione avvenuta il 12 ottobre 2018) e comunque a far data dal 1° luglio 2019, con l'articolo 172 del codice della strada entrerà in vigore un nuovo comma, secondo il quale il conducente del veicolo, quando trasporta un bambino di età inferiore a quattro anni, assicurato al sedile con il sistema di ritenuta, ha l'obbligo di utilizzare apposito dispositivo di allarme volto a prevenire l'abbandono del bambino, rispondente alle specifiche tecnico-costruttive e funzionali stabilite con decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Per facilitare l'acquisto dei dispositivi di allarme volti a prevenire l'abbandono dei bambini nelle auto chiuse, saranno previste apposite agevolazioni fiscali.

16 ottobre 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

RC Auto » La nuova applicazione del Ministero dei Trasporti per le informazioni sulla copertura assicurativa
Rc auto: da pochi giorni è disponibile, sul sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e sul portale dell´automobilista, l´applicazione per l´accesso alle informazioni sulla copertura assicurativa assicurativa dei veicoli. L'applicazione consente di consultare i numeri di targa degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia ...
Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo ...
Veicoli senza copertura assicurativa per la responsabilità civile - Ancora non operativi i vigili elettronici
Ad oggi, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non ha ancora proceduto ad omologare sistemi per il controllo automatico della copertura assicurativa: vale a dire i vigili elettronici, ovvero dispositivi elettronici esclusivamente destinati a verificare la regolarità della copertura assicurativa RCA dei veicoli. E' quanto emerge dalla lettura del ...
Multe a strascico: arriva il giro di vite sulla sosta selvaggia » Approvato il via libera dal Ministero dei Trasporti
Con una recente circolare, il ministero dei trasporti ha dato il via libera all'uso delle telecamere che riprendono il traffico dall'automobile di servizio: così facendo, la polizia municipale potrà elevare multe a strascico senza mai scendere dalla propria vettura. D'ora in avanti, gli automobilisti con il vizio della doppia fila ...
Box autovelox » Il parere del Ministero dei Trasporti
Continua la diatriba sulla legittimità dei box autovelox: vediamo quali sono gli sviluppi della vicenda. I cosiddetti box autovelox, ovvero gli armadietti destinati a contenere i misuratori di velocità possono essere posizionati su qualunque tratto di strada. Infatti, questi apparecchi possono essere anche dei validi dissuasori di velocità, a condizione ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su occhio alle multe (e ai piccoli) - diventa obbligatoria l'installazione dei dispositivi per prevenire l'abbandono dei bambini nei veicoli chiusi. Clicca qui.

Stai leggendo Occhio alle multe (e ai piccoli) - Diventa obbligatoria l'installazione dei dispositivi per prevenire l'abbandono dei bambini nei veicoli chiusi Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 16 ottobre 2018 Ultima modifica effettuata il giorno 16 ottobre 2018 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca