Attenti alla possibili frodi di identità per l’accesso al credito

Certamente la sua vulnerabilità rispetto a possibili frodi di identità, per l’accesso al credito, aumenta considerevolmente dopo lo sfortunato evento che l’ha vista coinvolta.

Spero che lei abbia già denunciato lo smarrimento dei documenti all’Autorità Giudiziaria.

Può in qualche modo cautelarsi effettuando periodiche visure qui su eventuali richieste di finanziamento presentate a suo nome.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Socio e amministratore delegato di SPA segnalato alla CRIF: ripercussioni possibili per la reputazione commerciale della società?
Sono entrato da poco a far parte di una società SPA e sono stato eletto amministratore delegato: in passato ho avuto problemi di solvibilità e sono stato segnalato alla CRIF. Con la mia attuale banca ho carta di credito, fido e un finanziamento attivi. Qualora il mio nome comparisse ancora alla CRIF per N motivi, la società cosa rischierebbe? ...

CTC Consorzio per la Tutela del Credito
Una serie di domande e risposte utili al lettore per capire cosa è il CTC - Consorzio per la Tutela del Credito. L'articolo fornisce informazioni chiare e concise per capire come interagire con il CTC allo scopo di ottenere la cancellazione dei propri dati di cattivo pagatore. Vengono anche forniti elementi utili, circa i tempi di permanenza dei dati, per evitare il rigetto dell'istanza di cancellazione. Infine viene reso noto al lettore un elenco di Associazioni di Consumatori che potranno aiutarlo ad esercitare i diritti comunque riconosciuti ai cattivi pagatori. I SIC, le ex “centrali rischi”, sono banche dati che ...

Frodi con carte di credito - misure di sicurezza e consigli
In questo articolo ci proponiamo di stilare una guida sulle misure di sicurezza per l'utilizzo delle stesse, con i consigli nel caso si sia incappati in un uso indebito od una truffa. La regola numero uno, valida per ogni modalità di utilizzo della carta, è quella di controllare regolarmente l'estratto conto della carta di credito, spuntando ogni addebito con gli scontrini e le ricevute. In alternativa è possibile usufruire dei servizi che sempre più spesso le banche -soprattutto quelle on-line- propongono ai propri clienti. Quello più utile al riguardo è la comunicazione via SMS -quindi praticamente in tempo reale- di ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su  attenti alla possibili frodi di identità per l’accesso al credito. Clicca qui.

Stai leggendo  Attenti alla possibili frodi di identità per l’accesso al credito Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 4 Giugno 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)