Quando non si rispettano le condizioni nella fattispecie dell'acquisto di un immobile tramite asta

Ecco cosa accade quando non si rispettano le condizioni nella fattispecie dell'acquisto di un immobile tramite asta.

Nella fattispecie in cui, l'acquirente privato o impresa, una volta acquistato l'immobile all'asta giudiziaria, si accorge di non riuscire a mantenere le condizione richieste per il bonus fiscale, può prima della scadenza, fare un'istanza all'Agenzia delle Entrate per rinuncia delle agevolazioni fiscale.

Con l'istanza presentata prima del termine di scadenza l'acquirente dovrà versare la differenza delle imposte con gli interessi, ma non sarà obbligato a pagare la sanzione del 30% sul valore dell'immobile.

Se invece i termini per presentare l'istanza sono scaduti, allora si potrà comunque ricorrere al ravvedimento operoso con la sanzione ridotta.

23 marzo 2017 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando non si rispettano le condizioni nella fattispecie dell'acquisto di un immobile tramite asta. Clicca qui.

Stai leggendo Quando non si rispettano le condizioni nella fattispecie dell'acquisto di un immobile tramite asta Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 23 marzo 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria agevolazioni fiscali prima casa o per acquisto immobili destinati a locazione Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca