Cosa non può fare l'ivass quando riceve un reclamo

Ecco, invece, cosa non può fare l'ivass quando riceve un reclamo.

Non possono essere considerati reclami e quindi non vengono trattati da IVASS: le richieste di dati, informazioni e consulenza, i quesiti normativi nonché le richieste generiche che non contengono l'indicazione circostanziata del presunto comportamento scorretto dell'impresa.

E' importante sapere che l'IVASS:

  • non ha il potere di risolvere controversie, in particolare in relazione all'attribuzione della responsabilità e alla quantificazione delle somme erogate dall'impresa;
  • non può intervenire con una propria decisione nel merito dei rapporti contrattuali tra imprese e assicurati;
  • non tratta, di norma, i reclami su questioni per le quali è già stata adita l'Autorità Giudiziaria;
  • non divulga gli esiti degli eventuali approfondimenti condotti sulle imprese nell'esercizio dei poteri di vigilanza;
  • non prende in considerazione segnalazioni sul medesimo caso successive alla prima, a meno che non intervengano novità sostanziali.

Da notare bene, comunque, che il reclamo va inviato alla CONSOB (via G.B. Martini, 3 - 00198 Roma - www.consob.it) se riguarda aspetti di trasparenza delle polizze unit linked, index linked o delle operazioni di capitalizzazione sottoscritte dopo il 1° luglio 2007 (ad esempio carenza di informativa, prospetto informativo non chiaro…) ovvero aspetti di mancata correttezza nel collocamento di tali polizze da parte di banche, SIM e imprese di assicurazione c.d. dirette, cioè che operano via Internet o telefono (es: non adeguatezza del prodotto alle caratteristiche del cliente, ecc.).

Il reclamo va inoltrato alla COVIP (via in Arcione, 71 - 00187 Roma - www.covip.it) se riguarda forme di previdenza complementare.

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa non può fare l'ivass quando riceve un reclamo. Clicca qui.

Stai leggendo Cosa non può fare l'ivass quando riceve un reclamo Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 1 marzo 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 10 ottobre 2017 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca